Button: “Mercedes e Ferrari molto forti. Noi? Miglioreremo”

Il pilota inglese traccia un primo quadro sulla forza dei rivali ed è sorpreso dai progressi della Rossa

button-mclaren

Mercedes sempre sul trono, Ferrari subito dietro. L’esperto pilota britannico della Mclaren Jenson Button intravede questo scenario in merito ai valori in campo 2015 a meno di un quindici giorni dall’inizio del Campionato sulla base dei test collettivi svolti, finora, tra Jerez e Barcellona.

Penso che la Mercedes sarà ancora la più veloce, la Ferrari sembra piuttosto forte, la Sauber è andata bene mentre la Williams è difficile da capire. Una situazione ideale per la prima gara, che sarà emozionante” ha infatti dichiarato Button. Il campione del mondo del 2009 è ben conscio, comunque, che è difficile fare pronostici certi: “Ho guardato i risultati, ma non ho idea di cosa succederà“.

Intanto, però, la sua opinione l’ha data e se quelle a cui abbiamo assistito e a cui stiamo assistendo ancora in Spagna sono sempre prove invernali, è innegabile che s’inizia a delinare un trend già abbastanza verosimile. In particolar modo è apparso a tutti evidente che la Ferrari, tra i big, abbia compiuto il più grande salto di qualità rispetto all’anno scorso e che la Mercedes sarà sempre il team da battere.

Da notare che nella sua analisi, Button non ha menzionato la Red Bull, evidentemente ritenuta come la Williams un oggetto misterioso per quanto ha fatto vedere in pista. E la sua Mclaren? Ancora alle prese con tanti problemi, inevitabili quando si butta nella mischia una monoposto dalla filosofia costruttiva estrema ed innovativa come la Mp4/30 a cui si aggiunge l’esordio della Honda in questa nuova formula turbo.

Nonostante le tante difficoltà ancora da risolvere, però, Button si dimostra fiducioso sulla crescita dell’insieme telaio-power unit: “Abbiamo già vissuto pre-stagioni difficili – ha concluso l’inglese – ma nella maggior parte dei casi ce la siamo cavata molto bene. Quest’anno si vedranno più che mai i passi in avanti“.

10 Commenti

      1. anche se fosse ? nel caso sarebbe giustificato, così come lo era con ferrari

  1. Forse era stato meglio che te ne andavi da qualke altra serie automobilistica…..sarete gli ultimi quest anno sempre se arriverete a vedere la bandiera a scacchi. … mamma mia!!!!

      1. Mi sà che il “povero” Sebastiano il turno a vuoto lo abbia già passato, e senza passare dal via.
        Ora tocca pescare una carta dal mazzo delle probabilità!!! 😀

Lascia un commento