Alonso ha avuto un problema con lo sterzo nell’incidente?

La McLaren ha affermato che lo spagnolo ha sentito lo sterzo pesante prima del brutto incidente che l’ha visto coinvolto a Barcellona.

mclaren-honda-alonso

Sempre di mistero si tratta, sempre di parole centellinate e pesate, non sia mai. La notizia – però – è che proprio la McLaren ha aggiunto nuovi particolari al caso Alonso, aprendosi  (per la prima volta) sull’eventualità di un problema tecnico che avrebbe riguardato la MP4-30:

“Nonostante non sia emerso niente di anomalo dalla telemetria, dallo studio dei dati e da tutte le analisi fatte sulla monoposto conseguentemente all’incidente, Fernando ricorda una sensazione di pesantezza dello sterzo negli attimi precedenti il botto di Montmelò”.

La McLaren pare aver preso molto seriamente questa indicazione di Alonso, tanto da installare alcuni sensori aggiuntivi in macchina “al fine di aumentare la nostra capacità di acquisire dati“.

La scuderia inglese adesso aspetta il ritorno, finalmente imminente, dell’asturiano: “Fernando è impaziente di salire in auto e aiutare la Mclaren-Honda a migliorare velocemente le prestazioni in pista”. Sperando in una servoguida modalità “city” verrebbe da dire…

23 Commenti

  1. Se anche fosse stato un problema di volante, l’impatto sul muro non spiega i tre giorni di ricovero in ospedale… Poi ci possiamo raccontare tutto quello che vogliamo…

Lascia un commento