GP Cina 2010, prove libere 1 in diretta

16 aprile 2010 02:50 Scritto da: Davide Reinato

Siamo pronti a seguire la prima sessione di prove libere in diretta dal circuito di Shanghai, dove questo weekend si svolgerà la quarta prova del mondiale di Formula 1 2010. Il circuito che ospita il GP della Cina è stato introdotto nel 2004 ed è uno dei gioiellini dell’architetto Herman Tilke. Il tracciato presenta 14 curve, sette a destra e altrettante a sinistra, con un lungo rettilineo di oltre un chilometro dove assisteremo sicuramente a qualche interessante sorpasso. Per aggiornare questa pagina in tempo reale, premete F5 sulla vostra tastiera oppure il tasto apposito sul vostro browser. Buona sessione a tutti!

SESSIONE CONCLUSA

5:33 – La nostra nottata di Formula 1 continua su BlogF1.it. A breve un riassunto di quanto avvenuto nelle prove libere 1 e poi appuntamento alle 8 per vivere insieme la seconda sessione di libere del Gp di Cina. A più tardi!

5:32 – Non ci sono miglioramenti significativi, quindi Button chiude la sessione al comando, davanti a Nico Rosberg e Lewis Hamilton. Quarto Michael Schumacher, quinto Vettel e sesto Kubica. Massa decimo, Alonso senza tempo a causa di un problema al motore.

5:30 – Schumacher migliora ancora, ed è quarto. Intanto viene esposta la bandiera a scacchi, la sessione termina qui. Attendiamo che tutti i piloti terminino il loro giro.

5:27 – Buemi visibilmente arrabbiato, ha lasciato il box per andare sul retro, facendo un gesto di stizza agli ingegneri che gli parlavano. Ovviamente ritrovarsi in queste condizioni non è per niente facile. Perdere la fiducia della propria monoposto non aiuta affatto, anzi complicherà le cose da qui in avanti.

5:26 – Si riparte per gli ultimi cinque minuti della sessione. Buemi è rientrato ai box con le sue gambe, per fortuna! Alguersuari ora è al muretto: per precauzione la Toro Rosso non lo manderà in pista fino a quando il guasto dello svizzero non sarà individuato.

5:23 – Mentre viene segnalato che la sessione riprenderà tra 3 minuti, gli ingegneri della Toro Rosso sono tutti a colloquio per cercare di capire cosa sia potuto accadere. La cosa strana è stato il cedimento in contemporanea di entrambe le ruote anteriori della vettura di Buemi. Per fortuna che vi è un’ampia via di fuga che ha permesso di evitare una tragedia.

5:21 – Prove finite anche per Alguersuari, in via del tutto precauzionale. Intanto, rientra ai box la vettura con il motore rotto di Alonso. Adesso in Ferrari avranno modo di smontare la monoposto e cambiare il motore in vista della seconda sessione di prove.

5:18 – C’è grande preoccupazione ai box della Toro Rosso. Buemi ha perso entrambe le ruote in contemporanea non appena ha frenato: un grande rischio per il pilota che, per fortuna, ne è uscito illeso. Di certo, però, questo problema strutturale è gravissiono per la piccola scuderia di Faenza.

5:16 – Grande botta per Buemi!!! Il pilota della Toro Rosso ha perso entrambe le gomme in pieno rettilineo, in contemporanea!! Bandiera Rossa in pista in questo momento.

5:13 – Rosberg secondo!! 1:36.748 per il pilota della Mercedes, che scalza dalla prima fila virtuale il pilota della McLaren, Lewis Hamilton.

5:11 – Rosberg si installa dietro le due McLaren: 1:37.243 per il tedesco.

5:09 – Vettel rientra ai box dopo aver fatto segnare il quarto tempo in 1:37.601. Nel frattempo, in pista ci sono da seguire le due McLaren.

5:04 – Felipe Massa migliora il proprio tempo, ma resta in decima posizione. Probabile lavoro di valutazione in vista della corsa per il pilota brasiliano. Lavoro diverso per Vitaly Petrov che con 1:37.745 si porta al quarto posto davanti a Schumacher e Vettel.

5:02 – In un replay con il team radio, lo spagnolo ha comunicato “Abbiamo un problema al motore”. Eloquente l’ennesimo guasto al propulsore del Cavallino Rampante. Intanto, Buemi ha indossato tuta e casco e si prepara a sedersi sulla propria monoposto.

5:00 – Quando manca mezz’ora alla fine, Michael Schumacher migliora e ottiene il quarto tempo. Affina il suo tempo anche Mark Webber, che è sesto, mentre la regia televisiva si concentra sul ritorno ai box di Fernando Alonso che ha avuto un altro problema al motore. Un grande handicap questo per la lotta al titolo mondiale.

4:56 – Michael Schumacher scala la classifica e si porta in quinta posizione con 1:37.902

4:53 – Webber fa segnare il suo primo giro in 1:38.7. Attualmente è decimo. E intanto, Fernando Alonso è clamorosamente fermo in pista! Problema tecnico per lo spagnolo, che è costretto ad abbandonare la sua vettura. Prove finite per lui oggi! Attendiamo di sapere cosa sia successo, anche se è brutto vedere che da uno scarico c’era un principio di incendio… che sia il motore?

4:51 – Grande traffico in pista in questo momento. Nessuno sembra impensierire il duo di testa formato dalle McLaren di Button ed Hamilton, che continuano a migliorare. L’inquadratura si ferma ai box della Toro Rosso, dove Buemi attende di riavere la sua vettura, in mano ai meccanici in questo momento. Lo svizzero non ha ancora potuto prendere la pista.

4:49 – Attendiamo di vedere tempi interessanti anche dal duo della Red Bull: Vettel è ancora sesto, mentre Webber non ha un tempo. Tra i big ancora senza un crono abbiamo anche Alonso e i due piloti della Mercedes. E intanto Button migliora in 1:36.677

4:46 – Button si issa al comando adesso: 1:37.008 per il pilota inglese. Hamilton migliora ma rimane secondo: le due mp4-25 sono le favorite per questo weekend di gara, vedremo come reagiranno gli avversari.

4:44 – Hamilton al comando, seguito ora da Jenson Button, suo compagno di squadra. Terzo Kubica e quarto Massa.

4:42 – Massa passa al comando con 1:37.899. E’ il primo tempo di un pilota di un top team, vedremo quanto questo limite si abbasserà ancora. Kubica batte subito questo tempo, ma Hamilton fa altrettanto facendo segnare 1:37.536.

4:40 – Interessante notare che Kubica stava realizzando il giro più veloce ma ha volutamente alzato il piede nell’ultimo tratto: per nascondersi o per cercare spazio davanti a lui? Intanto Felipe Massa si installa in terza posizione con 1:38.704

4:38 – Jaime Alguersuari si porta ora al comando con la sua Toro Rosso: 1:38.504

4:36 – Schumacher fa segnare due parziali molto alti, poi rallenta e rientra ai box. Nessun tempo ancora per il tedesco della Mercedes. Timo Glock, intanto, ha problemi con l’ala anteriore: sembra che il troppo dump alla curva 1 faccia strisciare l’ala, danneggiandola.

4:34 – Di Resta passa al comando, mentre in pista ora c’è Michael Schumacher. De La Rosa, con la sua Sauber C29, fa segnare il terzo tempo.

4:32 – I tempi in pista si abbassano: sia Petrov che Di Resta sono scesi a 1:39.5. I due piloti sono attualmente separati da pochi millesimi di secondo a favore del pilota russo. Si inserisce terzo Alguersuari.

4:30 – Manca esattamente un’ora alla fine della sessione e da qui in avanti vedremo i top team prepararsi per fare la loro entrata in pista.

4:27 – Vitaly Petrov balza al comando, facendo segnare 1:41.714. Nel frattempo, la HRT continua a macinare giri con Bruno Senna. Queste sono prove importantissime per la squadra, che non ha altro modo di girare se non sfruttando le prove dei gran premi.

4:24 – Petrov e Glock sono gli unici due piloti in pista insieme al duo della HRT. Il brasiliano è il più veloce tra quelli in pista adesso.

4:22 – L’altra HRT, quella di Senna, fa segnare il secondo tempo: 1:46.290. Intanto Fernando Alonso ha fatto un giro di installazione, così come Rosberg.

4:20 – Anche Lucas Di Grassi con la Virgin Racing è in pista ora. Intanto Chandhok ferma il cronometro in 1:50.913, ben lontano dal 1:41 di Hamilton fatto segnare prima.

4:17 – La pista è un po’ sporca attualmente, quindi i top team stanno aspettando un “volontario” che scenda in pista per primo per pulire la traiettoria. E chi meglio di Chandhok?? Eccolo in pista…

4:14 – C’è un gran lavoro ai box intorno alle vetture, dato che in questi minuti si stabilisce anche gran parte del lavoro che gli ingegneri hanno preparato con i propri piloti. Intanto Button è a colloquio con i suoi ingegneri e non sembra dover scendere in pista a breve.

4:10 – In questo momento nessun pilota in pista. Sembra che la prima mezz’ora di prove passerà un po’ così, magari noiosa per chi guarda dagli spalti.

4:08 – Hamilton fa un doppio giro di installazione, così come fatto precedentemente da Di Resta. Fa segnare anche il primo tempo della giornata con 1:41.819

4:05 – Finalmente in pista Felipe Massa e le due McLaren. Il team di Woking è molto temuto, qui, da tutti i piloti per via del vantaggio che l’F-Duct potrebbe dare.

4:03 – Solo Di Resta non entra subito ai box. A quanto pare il pilota della Force India farà due giri prima di tornare ai box.

4:00 – E’ proprio Di Resta ad aprire le danze! Quasi tutti in pista per questo primo giro di installazione, che consentirà ai piloti e ai tecnici di verificare che tutti i sistemi funzionino per il verso giusto.

3:55 – Anche in questa sessione vedremo, per la Force India, girare il test driver Paul di Resta. Ancora cinque minuti e tutti scenderanno in pista per l’installation lap.

3:50 – Cari amici di BlogF1.it, un’altra notte di motori ci attende: ci apprestiamo a commentare le prime prove libere del Gran Premio della Cina! Fa piuttosto freddo qui in Cina, ma sembra che le prove di oggi e quelle di domani si dovrebbero effettuare comunque in condizioni di asciutto. Resta l’incognita della gara, dato che potrebbe venire uno scroscio di pioggia proprio domenica!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!