In edicola con la Gazzetta “La Grande Storia Ferrari”

11 aprile 2011 07:00 Scritto da: Redazione

In edicola da oggi, lunedì 11 aprile, con la Gazzetta dello Sport “La Grande Storia Ferrari”, una raccolta di 15 DVD realizzata in collaborazione con RaiSport ed edita da Fabbri Editori.

Un’opera che si propone di raccontarvi tutta la storia del Cavallino Rampante, come nessuno ha mai fatto prima. Dall’epopea della Rossa in Formula 1, passando dalle leggende che hanno contribuito alla creazione del mito, fino ad arrivare alle memorabili vittorie in competizioni come la Mille Miglia e la 24 ore di Le Mans.

Maurizio Losa (RaiSport) e Umberto Zapelloni (Gazzetta), scrivono: “Vogliamo raccontarvi il sogno Ferrari, unemozione. Le sue macchine, i suoi uomini, le sue storie sono un patrimonio del nostro Paese, un biglietto da visita che l’Italia può presentare al mondo, riempiendosi d’orgolio. Lo farecom con immagini e parole in una serie di DVD imperdibili per gli appassionati, innamorati del Cavallino, ma interessanti anche per chi al mondo Ferrari si è avvicinato da poco”.

In 15 DVD, si ripercorre la storia della Ferrari e si fa il punto della situazione di quella odierna. C’è lo sport, ci sono i Gran Premi, le gioie e i dolori. C’è tutto. Basta inserire il DVD in un lettore, per lasciarsi andare ascoltando la musica dei motori del Cavallino.

Il primo DVD, in edicola da oggi, è “LE VITTORIE MEMORABILI”. Ovviamente, è stata dura scegliere un numero limitato di vittorie della Rossa, ma questa prima uscita ripercorre quelle più significative: la prima di Gonzalez a Silverstone, nel ’51, passando poi da Ascari a Gilles Villeneuve, da Berger a Schumacher, fino ad arrivare al GP d’Italia 2010 a Monza, con Fernando Alonso sul gradino più alto del podio.

Ma non è tutto, perché su BlogF1.it troverete anche un approfondimento per ogni uscita, una recensione per ogni DVD che vi accompagnerà in questo viaggio, lungo 15 settimane, alla scoperta del Mito Ferrari.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!