GP Turchia 2011: anteprima e orari del weekend

1 maggio 2011 17:36 Scritto da: Davide Reinato

Dopo tre lunghe settimane di pausa, la Formula 1 torna in pista il prossimo 8 maggio a Istanbul, per il Gran Premio della Turchia. Ad ospitare la quarta prova del mondiale è l’Istanbul Park, ossia uno dei circuiti più riusciti dell’architetto Herman Tilke.

L’impianto, fortemente voluto da Bernie Ecclestone – che dal 2007 ne è diventato il proprietario – ha ospitato il suo primo GP nell’agosto del 2005. Da allora è sempre stato presente in calendario, nonostante l’interesse per la F1 da queste parti è davvero scarso. Ogni anno le tribune sono quasi deserte e per gli organizzatori sta diventando sempre più difficile mantenere la corsa in calendario.

Il circuito è stato spesso definito come una piccola Spa Francorchamps, perché sorgendo in una zona collinare, presenta numerosi saliscendi e curvoni veloci, dove anche il talento dei piloti può fare la differenza. Tra le pieghe più famose, l’Istanbul Park può vantare la famigerata curva 8: si tratta di un insieme di quattro curve, da percorrere come se fosse una sola. Ne viene fuori una percorrenza di circa cinque secondi, con forze laterali costantemente sopra i 4G, rappresentando di fatto una sfida per i piloti, ma anche per la tenuta delle gomme.

Il degrado delle gomme Pirelli potrebbe essere, ancora una volta, l’elemento chiave per l’attuazione della giusta strategia che permettere di vincere una corsa. La società italiana ha comunicato che per il GP di Turchia, porterà le gomme dure (Prime) e le gomme morbide (Option), esattamente come le prime tre gare che hanno inaugurato il mondiale.

Lungo 5,338 Km, l’Istanbul Otodrom è un circuito molto tecnico, dove negli anni passati abbiamo assistito a noiosi trenini in corsa. Fa eccezione il 2010, dato che la lotta fraticida in Red Bull, finita con il botto, è uno degli eventi più eclatanti in questi anni di presenza della corsa turca. Quest’anno, sfruttando l’incognita Pirelli, il Kers e l’ala mobile, sicuramente assisteremo ad una gara tutt’altro che scontata.

GP TURCHIA 2011 – COME SEGUIRLO IN TV

Venerdì 6 Maggio
Prove Libere 1         09:00 – 10:30 live BlogF1.it
Prove Libere 2         13:00 – 14:30 live BlogF1.it

Sabato 7 Maggio
Prove Libere 3         10:00 – 11:00 live BlogF1.it
Qualifiche                  13:00 – 14:00 live BlogF1, diretta TV su Rai 2

Domenica 8 Maggio
Gara, GP Turchia      14:00 live su BlogF1.it, diretta TV su Rai 1

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!