Monaco: incendio rovina l’asfalto a Saint Devote

25 maggio 2011 20:40 Scritto da: Davide Reinato

Ieri pomeriggio, alla curva Saint Devote, un furgone dell’organizzazione del GP di Monaco si è incendiato, andando a rovinare la superficie stradale che era quasi pronta, in vista dell’inizio delle prove libere del GP di Monaco, che inizieranno domani mattina. L’intervento di manutenzione straordinaria è stato svolto ieri sera, subito dopo aver spento l’incendio. Il tratto di pista è stato riasfaltato, ma si teme che l’asfalto non si asciughi per bene prima dell’inizio delle prove.

I piloti sono piuttosto preoccupati di questa situazione, perché il punto interessato è in piena traiettoria. Paul Di Resta, che è stato tra i primi a vedere i danni sull’asfalto, ha ammesso: “La mia preoccupazione è che si tratta di un punto delicato, in entrata e all’apice della curva”. Le parole di Di Resta è un po’ comune a tutti i piloti, anche se persone come Mark Webber non vogliono sbilanciarsi prima di averci girato.

L’australiano della Red Bull ha minimizzato il problema: “Non voglio andare a vedere fino a domani, perché posso passarci i piedi sopra quanto voglio, ma fino a quando non ci guido sopra non so come sarà realmente la situazione”.

6 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!