Senna conferma: “Correrò anche a Monza”

25 agosto 2011 18:54 Scritto da: Davide Reinato

Bruno Senna avrà due gare a disposizione per mettersi in luce con la Lotus Renault: Spa e Monza. Il suo futuro è garantito solo per queste due gare, poi dovrà quasi certamente lasciare il sedile a Romain Grosjean, pupillo di Boullier e Lopez.

Nella conferenza stampa di oggi pomeriggio, Senna ha ammesso che si sarebbe aspettato una conferma fino alla fine della stagione: “In questo momento sono confermato per questa e per la prossima gara, credo ci siano alcune questioni legali da risolvere. Non posso confermare se potrò restare per il resto dell’anno oppure no. Il mio intento è quello di farlo, ma non posso ancora confermare”.

Con la sua partecipazione al GP del Belgio confermata solo mercoledì, Senna è cosciente che sarà dura concentrarsi al meglio: “Sarà una grande sfida tornare nel bel mezzo della stagione. Ho partecipato comunque a tutte le riunioni con gli ingegneri e sono aggiornato su cosa accade in squadra. In Ungheria è stato utile poter girare nelle libere, ma la battaglia con i nostri rivali sarà molto difficile. Non vedo l’ora di farlo, nella speranza di poter ripagare la fiducia che il team mi ha dato”.

Sul suo ritorno in monoposto in Ungheria, Bruno ha anche raccontato di aver avuto qualche problema di troppo per adattarsi alle gomme: “Quel venerdì è stato davvero molto difficile. La cosa più complicata è imparare in fretta a tratare le gomme, sia in qualifica che in gara. Non ho molta esperienza in merito, quindi sarà come la prima volta. Spero di essere comunque vicino a Petrov, sarà un buon riferimento”.

L’assenza di test certo non lo aiuterà in questo ritorno in pista. Pregiudizi a parte, vedremo cosa riuscirà a fare il ragazzo.

5 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!