India, ecco lo stato della pista ad un mese dall’evento

1 ottobre 2011 19:27 Scritto da: Davide Reinato

Mancano esattamente 30 giorni al primo Gran Premio d’India della storia della Formula 1. Il circuito Buddh International ha avuto, nei tempi previsti, l’omologazione della FIA per poter ospitare il GP di Formula 1.

Ma un video amatoriale, che vi mostriamo qui di seguito, mostra che l’avanzamento dei lavori sulle strutture intorno alla pista è ancora in alto mare. Il video è stato girato lo scorso lunedì 26 settembre e mostra una situazione  per certi versi imbarazzante. A quanto pare, sarà anche peggio della Corea 2010, dove si è vissuta una situazione simile.

A rendere tutto più complicato ci si mette anche la burocrazia indiana. I team, insieme alla Jaypee Sports International, organizzatrice del GP, stanno cercando di risolvere la questione dei dazi doganali.  All’inizio del mese, infatti, era arrivata voce che la dogana indiana potesse far pagare alle squadre l’ingresso de iloro materiali in pista, oltre che tassare anche piloti e membri dei team. Gli organizzatori si erano mossi per cercare di far diventare l’area una grande duty free, ma la proposta è stata respinta dall’autorità competente.

Martin Whitmarsh ha così commentato la situazione: “Al momento ci sono delle preoccupazioni perché lì c’è un regime fiscale molto duro. Non saprei dirvi a che punto siamo, le discussioni stanno andando avanti allo scopo di trovare una soluzione. Comunque sono sicuro che tutti correremo in India, ma comunque questo rimane un problema da risolvere”.

12 Commenti

  • cacchio al minuto 1.18 si vede il Pod Racer di Anakin Skywalker fermo a bordo pista … cacchio lo davano per favorito (tanto per rimanere in tema SW) 😛

  • principesco88
    mancano i Sabbipodi che sparano contro gli sgusci….a giusto non è Tatooine

    ahahahah

  • tatanka2003

    Iron Mc
    Credo che anche qui il favorito sia Sebastian…Loeb;)
    Ormai si è superata la soglia del ridicolo… Poi il fatto di fare 8 corse in Asia e solo 2 in America non me lo spiego proprio… In genere la scusa che accampano per non fare corse in America ,specie negli USA, è che li la F1 non la seguono abbastanza, poi se ne escono con GP in mezzo al deserto(Vedi Bahrain e Abu Dhabi) o con GP in cui gli unici spettatori sono gli addetti alla sicurezza del circuito(Vedi Corea)…
    Però questo GP di India mi fa ben sperare per il futuro: Prima Tilke disegnava dei Kartodromi adesso si sta orientando verso il Rally, magari tra qualche anno disegnerà una pista di F1…

    Ahahahaha GRANDE!!!

  • principesco88
    mancano i Sabbipodi che sparano contro gli sgusci….a giusto non è Tatooine

    ahahaha ti stimo

  • principesco88

    mancano i Sabbipodi che sparano contro gli sgusci….a giusto non è Tatooine

  • Per me il tracciato non è male. Ma se ne dovrebbe riparlare l’anno prossimo, tra un mese si correrà veramente in un cantiere.

  • Credo che anche qui il favorito sia Sebastian…Loeb;)
    Ormai si è superata la soglia del ridicolo… Poi il fatto di fare 8 corse in Asia e solo 2 in America non me lo spiego proprio… In genere la scusa che accampano per non fare corse in America ,specie negli USA, è che li la F1 non la seguono abbastanza, poi se ne escono con GP in mezzo al deserto(Vedi Bahrain e Abu Dhabi) o con GP in cui gli unici spettatori sono gli addetti alla sicurezza del circuito(Vedi Corea)…
    Però questo GP di India mi fa ben sperare per il futuro: Prima Tilke disegnava dei Kartodromi adesso si sta orientando verso il Rally, magari tra qualche anno disegnerà una pista di F1…

  • nn sarebbe male per un rally…. ah dimenticavo qui ci deve correre la f1…. si dice errare è umano persevarerare è diabolico capito mr. E ??? ma forse tu sei proprio il DIAVOLO….

  • Un tracciato insulso comunque sia

  • ahahah e con cosa corrono i piloti?? con i fuori strada??? ma per favoree….ma che fine ha fatto la regola, che se un circuito nn è pronto entro 90 giorni dalla data della corsa, li nn si corre?? come al solito si fan le regole e nn si rispettano, dalla corea2010 nn si è imparato niente…
    va beh…cmq, meglio per noi che vedremo una gara in piu, ma peggio per team e piloti..che si faranno un weekend da incubo…

  • Spero che l’asfalto sia più drenante di quello promesso in Corea……

  • spero che eclestone venga colpito da un fulmine, si ostina ad andare in sti posti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!