Raikkonen deluso, ma conta la gara…

28 luglio 2012 17:48 Scritto da: Valeria Mezzanotte

“Non è stata una brutta qualifica, ma è un po’ deludente il fatto che non sia stato veloce nel momento importante”. Questa frase di Kimi Raikkonen descrive alla perfezione il suo sabato pomeriggio. La quinta posizione finale eguaglia il suo miglior risultato, ottenuto già a Valencia, Barcellona, Shanghai e Sepang. Ed è sicuramente un miglioramento rispetto al decimo posto in griglia di sette giorni fa.

Ma la delusione è quasi d’obbligo, considerando la sua fiducia nel potenziale della E20 in condizioni di asfalto rovente e il feeling che aveva instaurato con la vettura nelle libere di ieri. Probabilmente non andiamo troppo lontani dalla realtà nel dire che partire un’altra volta dietro il compagno di box deve bruciare un po’, tanto più dopo l’ottima prova di Romain. Iceman ammette di non aver tirato fuori il meglio nel Q3, dove anzi ha fatto registrare un tempo di due decimi più lento rispetto a quello del Q2. E così il Campione del Mondo 2007 ha concluso la sessione anche alle spalle di Vettel e Button.

“La macchina va bene, ma non sono riuscito a fare il giro perfetto nel momento giusto. Vedremo cosa succede domani. Eh già, perché quello che conta, nonostante tutto, non è il sabato. E se in qualifica Grosjean batte Raikkonen 8 a 3, è pur vero che la Classifica parla chiaro: 98 a 61 per il finlandese. Tutti ricordano cos’è stato in grado di fare Kimi in Bahrain partendo 11°, seppur con un set di gomme nuove. Insomma, ribadendo la sua citazione ormai celebre, wait and see.

8 Commenti

  • credo che a livello di ritmo le lotus e Hamilton abbiano qualcosa in più. Bisogna vedere se l’inglese sarà stratosferico anche in gara. Se fosse così sarà una lotta per il secondo posto,che va benissimo,ma che lascia sempre un po’ l’amaro in bocca. Questa Lotus può vincere!!

  • A parte che Grosjean batte Raikkonen 7-4 e non 8-3, il finlandese è stato sempre più veloce in gara del francese,eccetto a Valencia, dove fu penalizzato dal traffico.

    • Hai pienamente ragione! Il fatto positivo è che in gara non avrà nessun tappo davanti a lui e può fare una bella gara! Il podio è possibile!

      • Purtroppo aspetta prima la partenza perchè secondo me H,G e Raikkonen hanno un’altro passo rispetto agli altri

    • Ma ancora vai dietro a certe persone non hai capito che Raikkonen deve fare 100 per avere dieci e c’è gente che se fà 1 gli danno cento!!!!la volta scorsa pensa sulla gazzetta davano sei a Kimi e sette a Schumacher se da decimo arrivava terzo lui o Alonso gli davano dieci e lode e dicevano che se la scala era più grande gli davano un ancora voti in più

  • sono convinto che avrebbe 20 punti in più se partisse una o due file più avanti ad ogni gp.

  • Da tifoso di Kimi concordo, cmq penso che abbia un setup meno al limite del compagno + adatto alla gara e al consumo gomme vedremo se è stata la scelta giusta sempre Go Kimi.

  • Purtroppo sono deluso perchè è stato velocissimo,a parte Hamilton che è su un’altro pianeta,fino alla q2 infatti ha anche sprecato un treno soft inutilmente in q2 perchè già aveva il tempo per passare in q3 per carità si sono messi al sicuro ,ma poi sul più bello si è perso.Mi ricordo benissimo cosa ha fatto in Bahrain e anche domenica scorsa anche se è stato sminuito ma il budello di Budapest non è sicuramente il Sakir,sono convintissimo che in gara sarà consistente e ha un passo migliore di quelli che gli stanno davanti a parte Lewis(ma c’è l’incognita gomme)quindi se non vuole fare la solita corsa con i rimpianti deve recuperare almeno due posizioni alla prima curva allora ci sarà da divertirsi!!!!!!Sempre e comunque go!go!KIMI

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!