GP Corea 2012: Webber è in pole davanti a Vettel

13 ottobre 2012 08:28 Scritto da: Davide Reinato

La Red Bull monopolizza la prima fila del Gran Premio della Corea. A sorpresa, però, in pole position c’è Mark Webber. L’australiano ha realizzato un tempo di 1:37.242, staccando di pochissimo il proprio compagno di squadra che, uscito per ultimo nella Q3, ha trovato qualche difficoltà e non ha migliorato la sua prestazione finale.

In terza posizione si è inserito Lewis Hamilton con l’unica McLaren superstite in Q3, dato che Button si è fermato solamente in undicesima posizione. La MP4-27 ha mostrato un buon passo e, nonostante non ha mai potuto infastidire i driver della Red Bull, domani potrebbe comunque riservare delle sorprese.

Quarta e sesta posizione per la Ferrari, rispettivamente con Fernando Alonso e Felipe Massa. Sicuramente, il risultato conquistato dal leader del mondiale è ottima per limitare i danni. Dopo una Q1 preoccupante, Alonso ha tirato fuori una prestazione monstre, riuscendo a togliere decimi preziosi che gli hanno garantito la partenza in seconda fila, dietro ai rivali principali. Sicuramente, questa era la posizione migliore che la F2012 dello spagnolo poteva raggiungere oggi.

Tra le due Ferrari si è inserita la Lotus di Kimi Raikkonen. Gli scarichi con il nuovo layout ad effetto Coanda sembrano funzionare bene ed hanno consentito al pilota finlandese di restare vicino agli altri top team. Grosjean conferma le buone prestazioni della E20, piazzandosi in settima posizione, davanti alla Force India di Nico Hulkenberg. A chiudere la Top Ten ci sono le due Mercedes, con Rosberg davanti a Schumacher.

Qualifiche complicate per la Sauber. Il team di Hinwil si aspettava di non essere molto competitiva come a Suzuka e, in effetti, entrambi i piloti sono rimasti fuori dalla Q3, finendo in dodicesima e tredicesima posizione. Deludente la qualifica anche per il team Williams, sprofondato nelle retrovie con Senna (diciottesimo) e Maldonado (quindicesimo).

GP COREA 2012 – RISULTATI QUALIFICHE

POS  PILOTA                TEAM                 TEMPO      GAP
 1.  Mark Webber           Red Bull-Renault     1m37.242s
 2.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault     1m37.316s  + 0.074
 3.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes     1m37.469s  + 0.227
 4.  Fernando Alonso       Ferrari              1m37.534s  + 0.292
 5.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault        1m37.625s  + 0.383
 6.  Felipe Massa          Ferrari              1m37.884s  + 0.642
 7.  Romain Grosjean       Lotus-Renault        1m37.934s  + 0.692
 8.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes 1m38.266s  + 1.024
 9.  Nico Rosberg          Mercedes             1m38.361s  + 1.119
10.  Michael Schumacher    Mercedes             1m38.513s  + 1.271

Tempo limite in Q2 1m38.436s                               GAP
11.  Jenson Button         McLaren-Mercedes     1m38.441s  + 0.674
12.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari       1m38.460s  + 0.693
13.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari       1m38.594s  + 0.827
14.  Paul di Resta         Force India-Mercedes 1m38.643s  + 0.876
15.  Pastor Maldonado      Williams-Renault     1m38.725s  + 0.958
16.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari   1m39.084s  + 1.317
17.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari   1m39.340s  + 1.573

Tempo limite in Q1: 1m39.180s                              GAP
18.  Bruno Senna           Williams-Renault     1m39.443s  + 1.235
19.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault     1m40.207s  + 1.999
20.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault     1m40.333s  + 2.125
21.  Charles Pic           Marussia-Cosworth    1m41.317s  + 3.109
22.  Timo Glock            Marussia-Cosworth    1m41.371s  + 3.163
23.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth         1m42.881s  + 4.673
24.  Narain Karthikeyan    HRT-Cosworth         no time

 

197 Commenti

  • se la redbull domina anche domani credo che una chiarificazione sul diffusore redbull gli altri team la chiederanno, naturalmente la fia farà finta di cadere dalle nuvole e dai prossimi gp newey dovrà adeguarsi, nel frattempo vettel avrà conquistato la testa della classifica e il gioco e’ fatto

    • questa è una pista dove si fa poca differenza….nelle prossime 3 gare saranno bastonate per tutti

    • Una precisazione, la Red Bull adotta l’attuale soluzione del diffusore “doppio” da parecchie ormai, tutto è cominciato con la realizzazione del braccetto della sospensione posteriore carenato, successivamente sopra il diffusore sono stati collocati dei deviatori di flusso a creare una sorta di “diffusore doppio”…..

  • newey e un aereodinamico….va bene il super drs ma tutti i suoi sforzi o quasi si concetrano sulla zona degli scarichi…quest anno il suo scopo era recuperare il carico aereodinamico perso dovuto alla mancanza del diffusore soffiato e alla fine ci è riuscito alla grande.

  • il vantaggio della red bull nelle ultime 3 gare non è dovuto certamente al super drs…almeno non solo ma sicuramente qualche modifica aereodinamica come hanno detto anche in mclaren oggi

    • Quoto Ronny.
      La gente forse non si rende conto che il DoubleDRS dà vantaggi solo in qualifica quando si può utilizzare liberamente, al contrario in gara dove l’uso è limitato non dà nessun vantaggio.

  • IO rimango della mia idea auto Ferrari ok,ma dopo gli scarichi copiati SAUBER,come da tutti gli altri,hanno portato ali che non vanno.
    Io credo che ancora non hanno capito cosa hanno fatto in RedBul x farla diventare Super (anche io non ho capito cosa la renda super e chiedo se voi avete capito)e copiare ancora.
    Ferrari,ricordati che oltre alla galleria ,devi trovare un super simulatore,credo che il segreto sia questo.
    SIETE D’ACCORDO?

  • con tutto il rispetto che nutro per il newey e il byrne del blog(lo zio ture e maxleon)stare attentino a dire che la red bull ha qualcosa di illegale e anche evidente come dite voi…gli altri team avrebbe sicuramente avanzato qualche dubbio…ora capisco che siete preparati e quant altro ma la f1 non è una cosa cosi semplice…il regolamento è molto complesso e la linea tra cosa si puo fare e cosa non si puo fare e sottilissima…

  • domani sebastiano purtroppo per lui non vedra la bandiera a scacchi

  • Non ho potuto vedere le qualifiche……ma come vedo le redbull sono sempre prime,con sorpresa di vedere webber primo…..poi ho capito che alonso ed hamilton hanno fatto il solito miracolo……vediamo domani come finisce…..alle volte le due redbull faranno a cornate!!!

  • davide domani lewis arriva tra il 5 ed il 7 posto…sara una disfatta…me lo sento

  • ragazzi alle ore 20:00 ci sara finalmente: IL LANCIO NEL VUOTO. speriamo vada tutto bene. FORZA FELIX

  • Il podio e tranquillamente alla nostra portata.

    azzarderei anche che se il passo gara sara quello visto nell’ultimo gp e in tutti gli altri ci puo stare anche la vittoria.

    FORZA ROSSA, NON MOLLARE.

    E poi insisto nel dire: LA RBR E UNA MACCHINA IRREGOLARE E I FATTI LO DIMOSTRANO

  • @ DAVIDE78

    Vettel a Valencia si è ritirato per una disfunzione meccanica e non centra assolutamente nulla la macumbata di Alonso, lo stesso dicasi per i pit stop sbagliati alla Mcalaren, se hanno sbagliato che colpa ne ha Alonso?

    Metti da parte la frustrazione e ragiona, per uanto mi riguarda, da ferrarista non andrò ma ad appigliarmi alla fortuna/sfortuna, nel caso Alonso non dovesse conquistare il titolo.

    Poi su segnalazione di zio ture sono andato a vedere le immagini della RBR e puzzano di doppio diffusore lontano un km.

    • Non capisco… sono talmente evidenti , mi pare strano che nessuno degli altri team non abbia nemmeno chiesto un chiarimento tecnico.

      • E’ la solita storia se sei un genio puoi fare il figo ed inventare una soluzione innovativa… ah ah
        Come al solito piano piano Newey continua con il suo stile indisturbato, prima piazza una carenatura sul braccio poi costruisce il tetto a dei deviatori di flusso collegandoli crea un doppio diffusore vietatissimo, che la sola Mercedes è riuscita a riproporre limitata alla zona di protezione del retrotreno. Come dire non puoi costruire una casa, allora facciamo una capanna è questa la risposta di Newey. E’ la fia come al solito si preoccupa di punire la Sauber o la Toro Rosso per inerzie, millimetri quando pero’ hai davanti una cosa cosi’ evidente come è gia’ successo in Canada quando la redbull si regolava a parco chiuso l’altezza da terra sta zitta. La Ferrari dovrebbe fare qualcosa di clamoroso come una mappatura con un vero antispin nascosto in una mappatura per il risparmio di carburante. Solo cosi’ possiamo rispondere alla Redbull

      • Zio Ture Bla,bla,bla,bla,bla,bla,bla…..rosica,rosica,rosica…..ti farei progettare a te una macchina di F1, chissà cosa nè uscirebbe è facile caro mio parlare e sparare sentenze stando comodamente seduto al pc.

  • Ciao ragazzi come và ?
    Ho visto che in mia assenza la discussione si è animata, meglio così no ?!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!