GP India 2012, Libere 3: Vettel si candida alla pole

La terza sessione di prove libere del Gran Premio d’India porta ancora la firma di Sebastian Vettel. Il pilota della Red Bull è stato l’unico a scendere sotto il limite dell’1:26, realizzando – con gomme Soft – 1:25.842 e relegando a due decimi il primo dei rivali. A sorpresa, è Jenson Button ad inserirsi in seconda posizione, proprio tra le due RB8.

Webber è, dunque, terzo a 266 millesimi dal compagno di squadra. L’australiano ha avuto una sessione più movimentata del solito ed è finito anche in testacoda nell’ultima curva del tracciato, durante un giro veloce. In quarta posizione troviamo Lewis Hamilton, anche lui a tre decimi dalla vetta.

Red Bull e McLaren si alternano nelle prime quattro posizioni, ma in queste ultime prove libere è mancata clamorosamente la Ferrari. Mentre tra ieri e oggi la Mp4-27 ha dimostrato di aver cambiato ritmo, la F2012 rimedia esattamente gli stessi distacchi delle libere di ieri, con Alonso a sei decimi da Vettel, ma questa volta in settima posizione. Massa è addirittura scivolato fuori dalla top ten, undicesimo.

Dopo essere rimasti ai box per l’intera prima parte delle libere, la Ferrari ha mandato contemporaneamente in pista Fernando e Felipe che, per diversi giri, si sono scambiati la scia per realizzare un giro veloce. Un giochetto inusuale che potrebbe far ipotizzare che il team di Maranello stia provando qualcosa di diverso . Se il distacco in qualifica dovesse essere questo, gli uomini in Rosso avrebbero davanti un guaio bello grosso da risolvere.

 GP INDIA 2012 – RISULTATI LIBERE 3 

POS  PILOTA              TEAM                  TEMPO      GAP      GIRI
 1.  Sebastian Vettel    Red Bull-Renault      1m25.842s            20
 2.  Jenson Button       McLaren-Mercedes      1m26.034s  + 0.192s  17
 3.  Mark Webber         Red Bull-Renault      1m26.108s  + 0.266s  18
 4.  Lewis Hamilton      McLaren-Mercedes      1m26.151s  + 0.309s  21
 5.  Kimi Raikkonen      Lotus-Renault         1m26.209s  + 0.367s  22
 6.  Bruno Senna         Williams-Renault      1m26.214s  + 0.372s  24
 7.  Fernando Alonso     Ferrari               1m26.521s  + 0.679s  15
 8.  Nico Hulkenberg     Force India-Mercedes  1m26.531s  + 0.689s  21
 9.  Michael Schumacher  Mercedes              1m26.652s  + 0.810s  21
10.  Romain Grosjean     Lotus-Renault         1m26.664s  + 0.822s  21
11.  Felipe Massa        Ferrari               1m26.691s  + 0.849s  13
12.  Pastor Maldonado    Williams-Renault      1m27.140s  + 1.298s  18
13.  Sergio Perez        Sauber-Ferrari        1m27.162s  + 1.320s  21
14.  Paul di Resta       Force India-Mercedes  1m27.193s  + 1.351s  22
15.  Nico Rosberg        Mercedes              1m27.229s  + 1.387s  21
16.  Daniel Ricciardo    Toro Rosso-Ferrari    1m27.374s  + 1.532s  21
17.  Jean-Eric Vergne    Toro Rosso-Ferrari    1m27.711s  + 1.869s  20
18.  Kamui Kobayashi     Sauber-Ferrari        1m27.983s  + 2.141s  19
19.  Heikki Kovalainen   Caterham-Renault      1m29.035s  + 3.193s  20
20.  Vitaly Petrov       Caterham-Renault      1m29.237s  + 3.395s  20
21.  Timo Glock          Marussia-Cosworth     1m29.617s  + 3.775s  20
22.  Charles Pic         Marussia-Cosworth     1m30.298s  + 4.456s  20
23.  Narain Karthikeyan  HRT-Cosworth          1m30.824s  + 4.982s  22
24.  Pedro de la Rosa    HRT-Cosworth          1m30.873s  + 5.031s  22

31 Commenti

  1. vettel ha un vantaggio impressionante siamo ai livelli di suzuka, sulle curve veloci la redbull ha trovato qualcosa legato sicuramente alla tecnologia di scarichi e mappature gli altri lotteranno per la seconda fila, il discorso campionato non è diverso se vettel rompe nei prossimi 2 gp alonso ha qualche speranza in caso contrario niente da fare

  2. La Ferrari si è nascosta, come la redbull.
    Risultato? La redbull è avanti. stop.
    Anche per quest’anno la taurina ha colpito e affondato tutti quanti.
    (San Enzo Ferrari da Modena fa che mi sbagli!!!!)

  3. Secondo voi è plausibile che in queste 3° prove libere Vettel abbia cercato la zampata al limite per cercare di intimidire psicologicamente Alonso e che la Ferrari si sia un po’ nascosta ?
    O è più plausibile che mi stia illudendo miseramente ?

    1. no,anzi vettel si è nascosto visto che stava facendo un giro di mezzo secondo sotto il proprio tempo e poi non ci ha più riprovato.

      io credo che la ferrari vada meglio di quanto fatto vedere,ma allo stesso tempo la redbull non è per nulla al limite.

      1. 20 minuti e gia avremo una prima risposta…secondo me è ovvio che oggi non hanno spinto…vediamo

  4. Dalle velocità alla speed trap la Ferrari è velocissima, quasi 10 Km/h in più delle lattine e la cosa mi sembra molto strana, anche perchè i tempi sono quasi la replica di quelli di ieri e non sono certamente realistici.

    1. secondo me hanno provato una configurazione più scarica, pensavo che la velocità di punta derivasse dal fatto che le rosse si sono scambiate spesso le posizioni sul dritto, ma guardando quando sono state realizzate è evidente che è la velocità reale della macchina..

    1. il tempo delle ferrari non può’ essere quello e spiego il “mio” perché…..da ieri ad oggi, tutti si sono migliorati di almeno mezzo secondo, la pista migliora giro dopo giro, non poteva non essere così’…..la ferrari è rimasta molto ai box e quando sono usciti si sono messi a fare delle strane prove…….perchè la ferrari dovrebbe essere l’unica a replicare il tempo di ieri (un decimino in meno per l’esattezza) che oltretutto era già’ “viziato” da diversi fattori? Sono certo, questo non è il tempo limite delle Ferrari….stanno ancora lavorando!!!

      1. scusate ho detto una cosa non esatta….Alonso si è migliorato di 3 decimi rispetto ad ieri…..ma gli altri molto più’ di 5 decimi…il mio discorso vale lo stesso!

  5. Purtroppo ho perso le prove, qualcuno sa dirmi che pneumatici hanno utilizzato le Ferrari? Mi sembra che Vettel abbia fatto il tempo con le soft, ma non si comprende quelle usate dalle Ferrari.

    1. sessione stranissima. Vettel ha usato le hard e con le soft non si è migliorato. ha dovuto però abortire il giro, nel primo settore ha fatto 4 decimi meglio rispetto al suo miglior tempo. La Ferrari ha fatto alcuni installation lap e è scesa in pista a metà sessione circa e non credo abbiano cercato il tempo. Cmq pare che le soft rendano meglio al secondo-terzo tentativo su tutte le macchine.

      1. alonso ha fatto il suo miglior crono con le soft. Cmq credo che nessuno si sia scoperto, effettivamente non ho mai visto delle fp3 così strane..

      1. già,la solita musica.meno male che quest’anno non si sono concentrati su quella del 2013.

Lascia un commento