Vettel tranquillo per il titolo: “Sono in una grande posizione”

22 novembre 2012 18:03 Scritto da: Giacomo Rauli

Sappiamo che c’è ancora tanto prima della fine del Mondiale, ma sono in una grande posizione (per vincerlo)”. Sebastian Vettel non subisce la pressione psicologica postagli dalle dichiarazioni di Alonso degli ultimi giorni e anzi rilancia, aggiungendo pressione alla dose già alta che ha sulle spalle l’asturiano, ricordandogli che dovrà recuperare tredici punti per vincere questo titolo 2012.

Vettel arriva da un secondo posto non proprio digerito, nonostante abbia aumentato il vantaggio in classifica su Alonso di tre punti. Non tantissimo, ma certamente fondamentali per diminuire le già flebili speranze dello spagnolo. Nell’ultima solita conferenza stampa dell’ultimo giovedì della stagione, il ragazzo di Heppenheim si è mostrato alla stampa sicuro di se e molto tranquillo, anche grazie alla superiorità della sua RB8 mostrata negli ultimi tre mesi.

Il circuito sembra adatto alla nostra monopostoha detto Seb. “Noi dovremo confermare quanto di buono abbiamo fatto gli anni passati, concentrandoci sin dal venerdì per trovare l’assetto ideale per la nostra vettura. Dobbiamo essere sereni, perchè il potenziale c’è e dobbiamo sfruttarlo“.

Per il weekend brasiliano, il meteo ha previsto pioggia. Non certo una novità per Interlagos, ma sicuramente un’ incognita per tutti i piloti, a maggior ragione per Vettel, che ha tutto da perdere in quest’ultimo GP. Lui però si sente tranquillo e fiducioso, nonostante le prestazioni della F2012, sotto l’acqua, siano di tutto rispetto:Mah, noi ci siamo preparati al meglio, facendo tutto ciò che dovevamo fare per questo GP. E’ San Paolo. E’ la stessa cosa di quando si va a Spa-Francorchamps, si sa che il tempo può cambiare da un momento all’altro. Ho parlato con alcune persone del posto e mi hanno detto che c’è stata una pioggia molto intensa due giorni fa e non era certo attesa. Probabilmente pioverà sabato e un po’ domenica ma non si sa quanta pioggia scenderà. Pirelli ha portato containers con pneumatici Cinturato Blue Wet. Se dovesse piovere non saremo certo preoccupati“.

Dunque la pioggia potrebbe essere la terza (o quarta, Hamilton permettendo) protagonista di questo finale di stagione, che potrebbe confermare per la terza volta Campione Sebastian Vettel. Perchè, lo ricordiamo, proprio lui vinse la sua prima gara in F1 su una Toro Rosso, nel 2008, a Monza e soprattutto sotto la pioggia. Alonso è avvisato.

28 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!