Frijns non è contento dei programmi della Sauber

29 gennaio 2013 16:06 Scritto da: Redazione

Il pilota di riserva della Sauber ha criticato i programmi che il team elvetico ha nei suoi confronti per il prossimo anno.

robin-frijnsAbbiamo ormai imparato a conoscere Robin Frijns: il ragazzo non ha peli sulla lingua. Dopo le recenti dichiarazioni contro il programma giovani piloti della Red Bull, il pilota olandese ha ora anche da ridire sul proprio ruolo alla Sauber.

Frijns si è legato al team di Hinwil per un programma a lungo termine e quest’anno sarà il pilota di riserva del team che schiera, come titolari, Nico Hulkenberg e Esteban Gutierrez. Stando però a quanto dichiarato ieri, il pilota olandese non sembra molto contento della sua scelta, avendo capito che difficilmente potrà guidare la C32 nel corso dell’anno.

“Temo che quest’anno non avrò molto da fare. Domani farò visita alla factory a Hinwil e spero che venga fatta chiarezza. Non si tratta solo del fatto che non farò i test invernali, ma sembra che non verrò utilizzato neanche nelle libere del venerdì. Tra l’altro, la Sauber non possiede neanche un simulatore, quindi non avrò neanche modo di fare esperienza”, ha affermato Frijns.

Nonostante negli ultimi tre anni abbia vinto – in ordine cronologico – Formula Bmw, Eurocup Formula Renault 2.0 e World Series by Renault, l’olandese ora rischia seriamente di rimanere a piedi. Tra l’altro, anche l’opzione DTM con Mercedes sembra ormai essere tramontata, dato che il pilota ha ammesso: “Potrei avere anche delle altre possibilità, ma temo che sarà un anno particolarmente difficile per me”.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!