Red Bull, Vettel: “Bello essere davanti, ma è solo venerdì”

15 marzo 2013 09:12 Scritto da: Davide Reinato

Vettel è stato il più veloce in entrambe le sessioni di libere, ma il Campione del Mondo in carica cerca di tenere un profilo basso, ricordandoci: “Sono solo prove libere”.

webber-vettel1Le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio d’Australia portano la firma di Sebastian Vettel. Il pilota della Red Bull ha ottenuto le prestazioni migliori sia nella prima che nella seconda sessione, confermando che la RB9 è già pronta a dare filo da torcere agli avversari.

Vettel ha provato a minimizzare, affermando: “E’ solo venerdì, non si deve arrivare a conclusioni affrettate. Per noi è stata una buona giornata, abbiamo imparato tanto dai test invernali ma ci sono zone ancora da esplorare. Una nuova stagione è iniziata, ma una cosa non è cambiata: il venerdì non vale nulla”.

Prova a tenere un profilo basso Sebastian, che si è detto comunque soddisfatto di come la sua Hungry Heidi si è comportata oggi: “Sono abbastanza contento della macchina. E’ divertente da guidare e risponde alle modifiche esattamente come mi aspetto che faccia. Ma mi aspetto anche che queste gomme si comportino diversamente in qualifica rispetto a oggi. Dobbiamo fare in modo di trovare un buon equilibrio nei prossimi giorni”.

Guardando agli avversari, Vettel si è detto sorpreso dalle difficoltà che sta incontrando la McLaren: “In generale, non sapevo cosa aspettarmi, quindi non posso dire che oggi ci sia qualcosa che mi abbia sorpreso. Eccezion fatta per la McLaren, credo siano un po’ in difficoltà. Ma resto concentrato su me stesso e tutto è andato secondo i piani. Anche se sono prove libere, è comunque bello vedere il tuo nome davanti a tutti, anche se non è la cosa più importante oggi”, ha concluso il Campione del Mondo in carica.

12 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!