Dopo Sepang, Webber voleva lasciare la Red Bull

Nell’immediato dopo gara, Mark Webber sembrava intenzionato a lasciare la Red Bull con effetto immediato. L’intervento del patron Dietrich Mateschitz avrebbe contribuito a calmare le acque.

mark_webber_redbull neroTratteneva a stento tutta la sua rabbia sul podio. L’espressione cupa, le labbra serrate: la freddezza fatta persona. Niente a che fare con l’adrenalinico dito medio esposto al compagno di squadra in pista o al passaggio sul traguardo lontano dal muretto box, come a prendere le distanze anche dalla squadra.

Perché è ormai chiaro che tra la Red Bull e Mark Webber c’è una rottura che appare insanabile, forse ancor di più di quel rapporto forzato, ma civile, che intratteneva con il suo compagno di squadra.

Tanta la rabbia che Webber, alla fine della corsa, pare avesse l’assoluta intenzione di lasciare la Red Bull. Sentite le motivazioni della squadra e del compagno di squadra, che ai media ha detto un ridicolo “Non l’ho fatto apposta”, Mark ha avuto anche il supporto di Dietrich Mateschitz che sembra aver convinto l’australiano a rivalutare le sue scelte.

Webber sarà regolarmente in griglia in Cina. ci ha pensato lo stesso Chris Horner che ha ammesso: “La posizione del team era chiara e Mark sa che non abbiamo manipolato nulla. Non c’è stata nessuna cospirazione, quindi non vedo un reale motivo per cui non debba pensare al suo futuro con noi in base alle emozioni a caldo”.

Anche il padre del pilota, tartassato di telefonate dalla stampa australiana, ha confermato che il figlio sarà a regolarmente a Shanghai per la terza prova del Mondiale. Insomma, l’allarme è rientrato, ma chissà quante volte Webber starà rimpiangendo la scelta di non aver accettato il ruolo di numero due in Ferrari: il siparietto del pilota alla pari, almeno, se lo sarebbe evitato.

46 Commenti

  1. Le parole di Chris Horner sono da analizzare: “La posizione del team era chiara e Mark sa che non abbiamo manipolato nulla. Non c’è stata nessuna cospirazione, quindi non vedo un reale motivo per cui non debba pensare al suo futuro con noi in base alle emozioni a caldo”.
    Quindi c’è stata la cospirazione (altrimenti perchè negarne l’ipotesi?) e Webber che conosce bene l’ambientino che lo circonda si è reso conto del misfatto…

  2. Grisù
    Almeno però in Ferrari non prendono in giro nessun pilota dicendogli che avrà pari trattamento come invece ha promesso la RB a Webber; come secondo pilota sei assunto e lo sai.
    Sempre la Ferrari si è dimostrata molto più onesta in fin dei conti con i piloti e i tifosi,quando fu detto a massa che Alonso era più veloce di lui,lo ha fatto di fronte a tutti i tifosi del mondo,e non sottobanco come la RB che poi ipocritamente sbandiera di fronte a tutti la sua falsa sportività e parità di trattamento fra piloti.
    Mi aspetto un altra Turchia 2010

    quindi secondo il tuo ragionamento in brasile 2010 a situazioni invertite con una red bull in testa al campionato e i 2 piloti ferrari a inseguire, mi vuoi far credere che la ferrari avrebbe lasciato vincere il pilota che si trovava terzo in campionato a discapito del pilota che si trovava secondo!

  3. michelle
    Dai, però Paperino era simpatico. E portava una discreta fortuna: è arrivato nel 2000 ed è andato via nel 2004! XD

    NDR nel 2005… ;-()
    Mi sa che anche Rosberg se non vuole essere il “paperino 2 la vendemmia” dovrà guardasi intorno, alla seconda gara lo hanno già preferito ad Hamilton, mi sembra un tantino esagerato anche per Banana Joe…(che sarebbe Ross ovviamente)

  4. Ormai è chiaro che in ogni scuderia c’è una seconda scelta! E’ impensabile supporre che un team metta due piloti ancora sullo stesso livello…basta ricordare quello che è successo in McLaren con Hamilton-Alonso…2 prime guide insieme non sanno stare! Webber deve capire che il suo ruolo è quello di alfiere…è lo stesso anche in Mercedes per Rosberg, in Ferrari per Massa, in Lotus per Grosjean, ecc…

  5. Grisù
    Almeno però in Ferrari non prendono in giro nessun pilota dicendogli che avrà pari trattamento come invece ha promesso la RB a Webber; come secondo pilota sei assunto e lo sai.
    Sempre la Ferrari si è dimostrata molto più onesta in fin dei conti con i piloti e i tifosi,quando fu detto a massa che Alonso era più veloce di lui,lo ha fatto di fronte a tutti i tifosi del mondo,e non sottobanco come la RB che poi ipocritamente sbandiera di fronte a tutti la sua falsa sportività e parità di trattamento fra piloti.
    Mi aspetto un altra Turchia 2010

    non è poi nemmeno tanto difficile da comprendere…….

  6. hai proprio un bel coraggio se credi in quello che dici a maggior ragione dopo una doppietta red bull! e cmq non erano imbattibili nemmeno l’anno scorso quando furono costretti a inseguire per quasi tutto l’anno eppure il finale mi pare che non sia stato quello che ti aspettavi!

    1. non so se la tua risposta è per me, se si, potevi anche quotare il mio intervento, così’ non si capisce………tranquillo, non è che rispondendo direttamente a me, ti avrei per forza catalogato tra i rosiconi che fingono di tifare qualcuno e godono nel veder perdere la Rossa………

      p.s. io credo sempre in quello che dico!!!

      1. si la risposta era per te e ti avevo anche quotato però non so perchè mi ha pubblicato il commento in maniera normale!
        ti ringrazio ma se sono riuscito a prendere sonno nel giorno piu buio di hamilton nel 2007 in brasile credo che riuscirei a farcela anche se tu mi catalogassi tra quelle persone li!

      2. bene allora se il Brasile 2007 hai rischiato di non dormire per Hamilton, da ora in avanti avrai altro a cui pensare oltre alla lotta Ferrari – red bull!!!

  7. Se davvero la Red Bull voleva farti vincere avrebbe intimato al bimbo di cederti di nuovo la posizione, andiamo Mark, apri gli occhi!!!
    Meglio correre per la force india, non ho mai visto nessuno entrare nella storia per i secondi posti, almeno con gli indiani ti diverti e non sei costretto a tenere il ciuccio a Di resta o Sutil… ;-()
    Lo ripeto, semmai ci fosse qualcuno che mi tacciasse di avercela con Viziettel, Seb ha fatto benissimo, sta a Webber ripagarlo con la stessa moneta, altrimenti si rassegni a fare la seconda guida senza musi lunghi!!!
    Di Barrichello ce n’era uno, è bastato e avanzato…

      1. Aaaaaahhhhh!!!! Michelle che sbaglia proprio non me lo aspettavo!!!! Barri ha fatto le valigie a fine 2005!!!

  8. Bene bene…..da ora in avanti, sarà’ ancora più’ facile battere la red bull……..sanno di non essere più’ imbattibili, hanno il fiato sul collo, il nervosismo fa commettere delle sciocchezze……in altre parole, la pacchia è finita, per voi e per tutti i rosiconi che si mettono davanti alla tv , fingendo di tifare per tizio o caio, solo per vedere la rossa perdere…….l’ora è vicina!!!

  9. si perchè con la ferrari sarebbe stata tutta un’altra musica tra rallentamenti forzati e arretramenti della posizione in qualifica!
    Cangurone forse ti dimentichi che esistono dei contratti firmati e tu non puoi lasciare un bel nulla! Ad ogni modo se anche te ne andassi sta pur certo che nessuno ti rimpiangerà!

    1. dimmi adesso perché tiri fuori la ferrari?
      si è sempre saputo che in Ferrari c’è un numero 1 ed un numero 2.
      quindi se vai li a guidare e sei il numero 2 accetti anche l’arretramento di posizione,altrimenti degli un’altra squadra…
      ma questo lo sai prima almeno…
      Occhio,quello che ho detto non era una giustificazione per quello che ha fatto la Ferrari, ho voluto fare solo un esempio…

  10. Dopo l’uscita di scena di Alonso la red bull ha probabilmente voluto evitare ogni possibile rischio derivante dalla lotta in pista. Il team radio in cui Vettel denunciava la lentezza di Webber senza tuttavia attaccarlo mi sembra una prova sufficiente del “patto di non belligeranza”. Dopotutto l’unico avversario realmente pericoloso era fuori, perché rischiare?
    Ciò non toglie che i lattinari abbiano provato a far passare avanti Vettel con la sosta ma sono stati spiazzati da Webber che è rientrato in anticipo (visti i meccanici che tiravano fuori le gomme in fretta e furia con la sagoma della red bull in avvicinamento?).
    A quel punto che fare? Perdere la faccia ordinando a Webber di rallentare, loro, i famosi fautori della parità tra piloti, o dire a tutti di congelare le posizioni? Webber si è fidato ed ha obbedito, Vettel no. Però mi sembra molto indicativo che Newey sia andato a cercare Vettel senza degnare di uno sguardo Webber. Adesso metteranno su il solito teatrino, la punizione a Vettel, le scuse a Webber e dalla Cina torna tutto come prima. Tranne una cosa: Webber cercherà sicuramente il modo di vendicarsi.

    1. per vendicarsi webber deve riuscire a stare o davanti a vettel (e riusciure a non farsi passare) o davanti ad alonso (x poi farsi passare senza alcuna difficoltà)!! in entrambi i casi la vedo dura per vendicarsi! e cmq se in red bull notano che webber non si comporta come dovrebbe sono piu che sicuro che lo lasciano a casa e mettono al suo posto uno tra buemi ricciardo e vergne!

      1. Almeno però in Ferrari non prendono in giro nessun pilota dicendogli che avrà pari trattamento come invece ha promesso la RB a Webber; come secondo pilota sei assunto e lo sai.
        Sempre la Ferrari si è dimostrata molto più onesta in fin dei conti con i piloti e i tifosi,quando fu detto a massa che Alonso era più veloce di lui,lo ha fatto di fronte a tutti i tifosi del mondo,e non sottobanco come la RB che poi ipocritamente sbandiera di fronte a tutti la sua falsa sportività e parità di trattamento fra piloti.

        Mi aspetto un altra Turchia 2010

      2. Ma che lo facciano!!! Comunque è Webber che si è scelto la lattina, chi è colpa del suo mal…

    1. Perché almeno la Ferrari gli aveva offerto un posto da seconda guida, mentre la Red Bull gli ha fatto solo credere di essere trattato come il suo compagno di squadra. E forse lui è stato così fesso da crederci veramente

  11. … questo e’ in F1 da una vita ha la grazia di correre per la miglior scuderia degli ultimi anni … di cosa ti lamenti ?!!!! se il biondino (tri-campione del mondo) ti ha superato non rispettando accordi a tavolino … gira il tavolo e staccagli una ruota o almeno provaci se hai le palle, sei un pilota mica una ballerina … MA CHE FRIGNONI sono sti piloti ??? …

Lascia un commento