Claire Williams nominata Vice Team Principal

27 marzo 2013 09:39 Scritto da: Valeria Mezzanotte

La figlia di Sir Frank affiancherà il padre nella gestione del team.

claire-williamsCon un comunicato rilasciato questa mattina il team Williams ha annunciato che Claire Williams assumerà con effetto immediato il ruolo di Vice Team Principal, mantenendo allo stesso tempo quello di Direttore Commerciale che già aveva dal 2011 e continuando a far parte del Consiglio di Amministrazione. Dopo Monisha Kaltenborn, è la seconda donna ad assumere un importante ruolo di comando in una squadra di F1.

Claire Williams, che ha iniziato a lavorare nella squadra come addetta stampa nel 2002, affiancherà così il padre sia nella gestione quotidiana che a lungo termine della scuderia, permettendo di definire già da ora un cammino di successione per il team di Grove. Sebbene la scelta fosse già stata presa, l’annuncio era stato rinviato in seguito alla morte della moglie di Sir Frank all’inizio del mese, per garantire maggiore privacy alla famiglia.

“Negli ultimi dieci anni Claire ha lavorato senza sosta per la Williams” ha dichiarato Sir Frank. “La sua conoscenza dello sport e la passione per la squadra sono fuori discussione. Con la sua nomina a Vice Team Principal so che il futuro della Williams è in mani assolutamente sicure. Mia moglie approvava la decisione e so che sarebbe stata incredibilmente orgogliosa di vedere Claire lavorare al mio fianco”.

Nel comunicato anche le dichiarazioni di Claire Williams: “Sono onorata di questa nomina e non vedo l’ora di lavorare con Frank nella gestione del team in questa stagione e in quelle future. Sono cresciuta in questo sport e ho imparato quello che so da uno dei Team Principal leggendari della Formula Uno, quindi mi sento pronta per questa nuova sfida. Non sottovaluto il lavoro che mi aspetta ma ho il pieno appoggio del Consiglio. È stato un mese duro per la nostra famiglia, ma con l’avanzare della stagione dobbiamo guardare al futuro. Sarà un privilegio condurre la squadra in quello che spero sarà un capitolo vincente”.

1 Commento

  • Per quanto non conosca le qualità della persona…e spero che siano tali..non approvo e non approverò mai la crescita all’interno della “azienda” del figlio/a del CEO/proprietario/capo…non per partito preso..ma perchè purtroppo da diverse esperienze personali..ho visto che mettere in posizione di comando figli senza la dovuta esperienza in altre aziende/ambienti o solo educazione ha portato la distruzione di aziende anche grosse (anche 5000 persone) con conseguente perdita di posti di lavoro di gente ben più che meritevole, perdita di qualità dei prodotti e consequente fallimento…

    Ora mi auguro per la scuderia Williams ed annessi che ciò non accada e che la signorina Williams sia capace quanto se non più di Sir Frank Williams

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!