GP Canada 2013: anteprima, meteo e orari del weekend

3 giugno 2013 10:32 Scritto da: Redazione

La Formula 1 torna in pista. Questo weekend va in scena il Gran Premio del Canada, settima prova del Mondiale 2013.

canada-montrealLa Formula 1 è pronta a riaccendere i motori e lo fa oltreoceano, precisamente a Montreal, per il Gran Premio del Canada 2013. La settima prova del campionato si svolge sul circuito che si snoda lungo le strade perimetrali dell’isola artificiale di Notré Dame, sull’estuario del fiume San Lorenzo.

Un impianto semipermanente, dedicato al compianto Gilles Villeneuve. Pista affascinante e anomala: vi sono solamente dei lunghi rettilinei spezzati da una serie di chicane e curve lente. Bisogna trovare la giusta combinazione nell’assetto della vettura per garantire stabilità in frenata e grande trazione, senza trascurare un dettaglio particolare: il salto sui cordoli.

Montreal è senza ombra di dubbio il banco di prova più impegnativo per l’impianto frenante delle monoposto. Brusche frenate e accelerazioni si susseguono per l’intero giro. Le staccate, tutte decise e molto ravvicinate, determinano temperatura d’esercizio elevatissime per dischi e pastiglie, che non hanno tempo per raffreddarsi a sufficienza nei brevi rettilinei. Il carico sui freni è ancor più elevato se consideriamo che il carico aerodinamico delle vetture è basso. I tecnici di Brembo segnalano la curva 6 come la più impegnativa di tutto il circuito. Si arriva ad una velocità di 290 Km/h e in poco più di 100 metri si passa a 63 Km/h, con un tempo di frenata di 2,59 secondi e una decelerazione massima di 5,25 G.

Altro punto critico è la chicane prima del famoso “Muro dei campioni” dove il controllo in ingresso curva è fondamentale per evitare di saltare sul cordolo e finire a baciare le protezioni laterali. In questo punto serve un ottimo feeling con il freno che può fare la differenza tra un buon tempo sul giro e un ritiro per collisione!

Per questo evento, Pirelli porterà in pista i pneumatici PZero White Medium e i PZero Red SuperSoft. Nelle prove libere, però, i team avranno l’opportunità di testare la nuova gamma di pneumatici modificate. Ogni pilota riceverà due set di una nuova gomma media, soltanto per le due sessioni del venerdì. Solo dopo aver accolto i feedback da parte di team e piloti, la nuova specifica potrà essere introdotta dal GP successivo e resterà invariata fino alla fine della stagione.

IL METEO – Tempo instabile per tutto il weekend a Montreal. Le prime previsioni parlano di cielo coperto e lievi precipitazioni nella giornata di venerdì, mentre a preoccupare è la giornata di sabato. Libere 3 e Qualifiche potrebbero essere condizionate dal forte vento e da precipitazioni molto forti. La situazione dovrebbe migliorare il giorno della gara, dove il cielo dovrebbe rimanere coperto e con temperature basse, ma comunque con assenza di precipitazioni.

IL GRAN PREMIO IN TV – Il Weekend di Montreal sarà trasmesso in diretta sia da Sky Sport F1 che dalla RAI. Come di consueto, BlogF1.it darà la propria cronaca LIVE con i vostri commenti in diretta. Questa la programmazione del weeknd:

Venerdì 7 giugno
Prove Libere 1 | 16:00 - 17:30 
Prove Libere 2 | 20:00 - 21:30

Sabato 8 giugno 
Prove Libere 3 | 16:00 - 17:00 
Qualifiche     | 19:00 - 20:00

Domenica 9 giugno 
GP Canada      | 20:00

 

44 Commenti

  • L’ultimo aggiornamento su il meteo .it da tempo bello per tutti i tre giorni,comunque ancora bisogna aspettare un paio di giorni per previsioni più sicure

    • le probabilità di pioggia sono basse, quindi è probabile che la pista rimanga asciutta per gran parte del week end, ma proprio bello non credo. mi aspetto cieli nuvolosi con massime sui 20°

  • sembra che le previsioni stanno cambiando

  • La pista è molto favorevole a Lewis, però è una pista dove occorre un ottimo feeling con la vettura e in particolare con i freni,a detta di Hamilton i suoi problemi con la vettura derivano proprio dai freni..quindi non è rassicurante la cosa..

  • Ha detto anche che hanno raggiunto un accordo per i test:
    nel 2014 4 sessioni di due giorni sui circuiti europei.
    Ma a questo punto è lecito pensare che li faranno anche in estate per testare le nuove vetture.

  • “La posizione della Ferrari è diversa, anche se hanno utilizzato un loro pilota ufficiale (De la Rosa, ndr) la macchina non era del 2013. I due fatti non sono nemmeno paragonabili. Cosa ci aspettiamo dalla Fia dopo il nostro reclamo? Che la cosa venga analizzata con rapidità ed equità”. not “Cosa penso del fatto che inizialmente Pirelli e Mercedes hanno tenuto segreto il test svolto a Barcellona? E’ semplice, noi usiamo quella attitudine quando non vogliamo fare sapere una cosa, altrimenti potevano comunicarlo pubblicamente, come fanno per tutte le loro attività. Se era una cosa pubblica e regolare perché i piloti hanno utilizzato dei caschi diversi per non farsi riconoscere? Secondo il nostro punto di vista si è trattato di una evidente infrazione regolamentare perché hanno usato una vettura 2013, cosa che non potevano fare”.
    izia nella notizia questo è Horner

  • montreal è la pista del fenomeno…l ideale per far capire a rosberg chi comanda in mercedes…mi aspetto un hamilton fuorioso dopo il gp monegasco…un hamilton da sogno

    • Chi comanda in merdcedes? Lauda e Ross comandano…

      • Myriam F2013

        Ciao Schumifan, il tuo avatar mi ricorda vagamente un cetaceo spiaggiato

      • Myriam, tu lo sai che io possiedo il parco avatar più bizzarro del circondario…ti devi aspettare uno zoo da me…gufi, bradipi, balene, mazzoni…

      • Toto Wolff.

    • Speriamo, ma caro RONNY non facciaoci troppe illusioni, apsettiamo e vediamo.

      • maurogiarrizzo

        per Schumyfan
        Hai ragione comandano Ross e Lauda.
        Mi aspetto comunque una gara rabbiosa da parte di Lewis che comunque considero più forte di Rosberg anche se è un supercampione e ormai lo ha dimostrato. Incredibile come sia dura per i piloti di oggi emergere! Prima c’era solo Prost che contrastava Senna, oggi invece esiste: Hamilton – Vettel – Rosberg – Alonso – Raikkonen. Mamma mia che rosa di campionissimi!

  • grande gara,pista spettacolare per piloti veri

  • Questo è anche il mio G.P. preferito insieme al G.P. del Belgio…

  • Cisco_wheels

    Una gara piena di ricordi… spero proprio in una gara combattuta!!!
    Con un rettilineo così lungo vedo una ferrari velocissima come velocità di punta, ma sarà in grado di azzeccare il setup per essere competitiva su tutti i settori?

    IL muro dei campioni… chi mi aiuta ad elencare chi dei piloti attualmente in gara vi hanno lasciato la firma?

  • La mia gara preferita in assoluto.
    Veramente una pista fantastica sia come layout del circuito, sia come contesto ambientale. Poi l’orario “americano” in questo periodo dell’anno dà a questa gara un tocco ancora più affascinante.
    Questo Gp lo preferisco anche a Spa che come tracciato forse ha qualcosa in più, ma di fatto si tratta di un meraviglioso circuito in mezzo al nulla.
    Qui vengono fuori quasi sempre delle gare pazzesche e
    le ultime tre sono state veramente favolose.

  • circa il meteo è ancora presto per dire quale sarà il giorno peggiore, ma certamente esiste la possibilità di pista bagnata sia sabato sia domenica.
    qui vedo di nuovo male la mercedes, con ferrari e lotus favorite sulle red bull.

  • X RYUDOCTOR: Di Singapore mi piace il contesto, molto molto bello e affascinante, le luci, i grattacieli, il mare, gli effetti che la pista illuminata fà dall’alto con il contrasto della Città, insomma ambientazione unica nel panorama della F1 attuale (almeno a mio modesto parere).
    Il Circuito di Marina Bay è interessante e vi svolgono sempre gare molto movimentate.

  • Circuito perfetto per lo spettacolo meno per la sicurezza e per la guida dei piloti visto che mancano vere curve, super favorite le mercedes e in seconda battuta le redbull, la vedo dura per la ferrari vista la mancanza di trazione da bassa velocità della f138 che comunque caratteristiche del circuito a parte mi sembra in fase involutiva dal punto di vista tecnico

    • secondo me i problemi di trazione sono stati risolti…qualifiche sofferte e protagonisti in gara, come da copione quest’anno;
      se non sarà così e ci saranno le mercedes protagoniste vorrà dire che i 1000 km sono serviti veramente a qualcosa…
      a quel punto non avremmo più dubbi

  • Piogge forti il sabato… quindi ci sono possibilità di assistere ad una situazione simile a quella dell’ Australia.
    Diretta Rai? Ero convinta che fosse in differita, meglio così allora! 😀

  • se piove ne vedremo delle belle anche perche non potrebbero essere provate le gomme nuovi previste da silverstone , questo è uno dei circuiti che mi piace di piu , il pilota puo fare la differenza su questa pista , non a caso ci hanno vinto piloti come hamilton come alonso come schumacher e se non sbaglio mai i massa i webber per dire , questa gara sarà decisiva per almeno tre squadre , ferrari lotus e mercedes , non possono piu perdere altri punti dalla red bull e devono reagire, la mercedes anche se ha vinto a monaco e ancora in ritardo e non puo piu sbagliare nulla , ferrari deve reagire su una pista dove è sempre andata fote ma come monaco non vince da un po di anni , e lotus anche lei deve ritrovare almeno il podio e dimostrare che nonostante l’addio di allison possono avere le risorse idonee per sviluppare la monoposto

    • Ciao ALIBI, complimenti per la tua analisi, credo non ci sia più nulla da aggiungere.
      Anche per me MONTREAL è uno degli appuntamenti preferiti dell’intero Campionato, anche sè il mio preferito in assoluto rimane SINGAPORE.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!