Matt Morris lascia la Sauber, direzione McLaren

29 giugno 2013 08:45 Scritto da: Davide Reinato

Il progettista della Sauber C32 attende di essere liberato contrattualmente dal suo team per poter iniziare a lavorare con la McLaren.

Matt MorrisMatt Morris lascia la Sauber. Il papà della C32 annuncerà lunedì il divorzio ufficiale della squadra. Lascia Hinwil per una nuova sfida, quella a Woking, nella sede della McLaren. Morris lavorerà sotto la guida del direttore tecnico Tim Goss. Dalla McLaren, un portavoce ha confermato: “Morris si unirà a noi operativamente appena la sua situazione contrattuale lo lascerà libero di lavorare. Affiancherà il nostro direttore tecnico per contribuire ai massimi standard decisionali e ingegneristici. Il suo arrivo segna il primo passo di un programma che mira al rafforzamento del nostro organico in vista delle novità regolamentari del prossimo anno”.

In attesa di svincolarsi dalla Sauber, Sam Michael ha commentato con ottimismo l’arrivo di Morris: “L’approdo di Matt in McLaren è una buona notizia, alla luce delle necessità connesse al futuro cambio di regolamenti, oltre che per l’arrivo di Honda nel 2015″.

Resta ora da capire il futuro di James Allison, più volte accostato alla McLaren. Delle sue sorti professionali si è detto di tutto e di più: dal lavoro a Woking ad un ruolo operativo in Honda, senza dimenticare la possibilità che possa arrivare in Ferrari.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!