Alonso attacca, Pirelli risponde: polemica in Corea

5 ottobre 2013 14:51 Scritto da: Antonino Rendina

Duro botta e risposta tra il pilota della Ferrari e la casa milanese. “Queste gomme sono pessime, non durano un giro” polemizza Alonso. Sarcastica la risposta di Pirelli: “Alonso dovrebbe chiedere a Vettel, a quanto pare lui le usa bene…”

MANAMA (BAHRAIN)  19/04/2013 © FOTO STUDIO COLOMBO X FERRARIAd aprire le danze dell’ennesima polemica sulle gomme ci pensa Fernando Alonso, pochi minuti dopo la sessione di qualifiche del Gp di Corea, che l’ha visto piazzarsi in sesta posizione.

Alonso, pur ammettendo la mancanza di performance della F138, si è scagliato contro il forte graining delle mescole supersoft , colpevoli a suo giudizio di non reggere nemmeno per un giro intero:

“Bisogna essere onesti; la qualità di queste gomme è veramente scadente. Non reggono cinque km. Se spingi dall’inizio del giro, arrivi con le gomme finite. Non è una bella cosa dover guidare al 95% del potenziale, senza poter dare il massimo. Davvero non è normale correre con degli pneumatici che si degradano appena vai forte. Con gomme migliori anche gli altri andrebbero più veloce. Per carità il nostro distacco rimarrebbe lo stesso con qualsiasi tipo di gomma, ma almeno riuscirei a guidare come voglio!”.

Puntuale è arrivata la pungente risposta di Pirelli, per voce del direttore Paul Hembery:

“Naturalmente Alonso è uno dei migliori piloti di F1, perciò sentire commenti di questo genere da parte di un pilota del suo livello è davvero deludente. Molto al di sotto di quello che ti aspetti da un tale campione. Posso solo suggerirgli di chidere al quasi quattro volte campione del mondo Vettel come si usano le gomme…”.

A dire il vero non è la prima volta che Alonso si lamenta delle Pirelli, soprattutto dopo il ritorno alla costruzione 2012 che – secondo l’asturiano – avrebbe svantaggiato la sua Ferrari pensata e sviluppata sul concetto Pirelli 2013.

E pensare che appena qualche mese fa, a fine maggio, era Alonso a difendere le Pirelli contro le critiche di Vettel. Facile accorgersi di come un po’ di kevlar può cambiare le carte in tavola…

67 Commenti

  • Oh, anche Webber si lamenta delle gomme…
    Ah gia’, ma lui e’ una pippa, non e’ capace di guidare… Coem il suo amico Alonso. Povero principiante, altro che Vettel che arriva a fine gara con gomme nuove in grado di regalargli giri veloci su giri veloci…

  • In un altra situazione non avrei condiviso le parole di Alonso. In questo momento si.
    Mi sembra che sia l’unico ad esprimere la propria opinione senza troppi problemi, poi che uno le condivida o meno e’ un altro discorso.
    Ma apprezzo i suoi sfoghi.
    Ovviamente Vettel ha poco da dire, se non prendere in giro gli altri.
    Hamilton e Rosberg, visto la loro partecipazione ai test segreti, giustamente tacciono.
    La Mercedes prima dichiara che il distacco da Vettel a Singapore e’ dovuto ai marbles (…..no comment) e poi si scopre che Lauda accusa (di nascosto) il SW della RedBull.
    Non capisco il silenzio di Kimi su tutte queste faccende (o forse si…)
    A me sembra che ci sia un clima davvero poco piacevole, un silenzio imposto a tutti. Davvero tutto molto strano.
    Ripeto, a questo punto apprezzo Alonso, che a torto o a ragione, dice quello che pensa

  • Tramquilli se stamattina in Corea piovera’ saranno tutti nella m….a e quindi vincera’ il migliore.
    Ma sai che palle tenersi anche per il 2014 Pirelli e Polemburi……ma Vaffan…………

  • Se alonsino si schiantava nel muretto allora andava bene cambiare gomme x sicurezza ???? Eh eh…
    Tanto alonso andra’ mercedes o red bull …. e dopo ???
    Ferraristi aprite gli occhi…..

  • Quoto come si usa in questo blog .. Mauro !!

  • Non mi sembra che alonso con gomme 2013 inizio stagione avesse fatto una pole onpartito nella prima fila..
    Solo passo gara sembrava migliore ……
    Quindi e BASTA con ste gomme.
    Se vi ricordate la red bull e’ unika che non ha disintegrato le gomme nel famoso gp dove 4 scuderia tra un po si ammazzano i piloti…via via

  • x chi difende vettel ancora ora..Parola a Niki Lauda: “La FIA ha imposto delle
    modifiche al sw della Red Bull” In queste settimane si è parlato tantissimo
    dell’uso, da parte della Red Bull, di un sistema
    che emula il controllo di trazione. Ricordiamo che
    questo sistema è proibito dal regolamento
    tecnico già da un paio di stagioni. Secondo la FIA
    la Red Bull è completamente regolare e non disporrebbe di nessun sistema non conforme al
    regolamento. Secondo Niki Lauda questa cosa non è
    completamente vera in quanto, la Red Bull dopo il
    Gp di Singapore è stata costretta dalla FIA a
    modificare parte del software presente nella
    centralina ECU. L’ex pilota austriaco non dice chiaramente che la Red Bull, durante il Gp di Singapore, facesse uso di un sistema di controllo di trazione ma fa capire che se la FIA ha richiesto dei cambiamenti al software, probabilmente qualcosa non era completamente regolare.

  • mmmm io invece direi ad Hambery di chiedere al quasi 4 volte campionde del mondo Vettel come giudicava le prestazioni delle gomme 2013, quelle su cui i team hanno sviluppato la vettura, e che guardacaso alla RedBull non andavano tanto bene, poi chiederei ad Hambery di spiegarci l’incompetenza Pirelli nel progettare gomme 2013 che scoppiano dopo pochi giri, ed infine giudico la Pirelli COLPEVOLE di aver contribuito a falsare il risultato di questo campionato di F1 favorendo (volontariamente o meno non è dato saperlo) ancora una volta le lattine (se mai in questi anni non avessero già ricevuto abbastanza favoritismi………..).
    Mi spiace criticare il marchio italiano di cui invece vorrei essere fiero, ma per come sono andate le cose una ammissione di responsabilità la giudicherei quanto meno opportuna da parte loro, invece nemmeno a parlarne….

  • Myriam F2013

    Persino i guanti per lavare i piatti marca Pirelli sono una emerita schifezza !

  • Qualsiasi dichiarazione della Pirelli a difesa dei suoi prodotti sono semplicemente stucchevoli e fuori luogo.
    Durante il campionato hanno cambiato comportamanto degli pneumatici, spostando l’ago della bilancia di molte scuderie.
    Se ricevono critiche da coloro che hanno subito danni, la Pirelli deve semplicemente chiedere scusa.

  • Bhè è troppo scontato dire che io e chissà quante altre persone siamo d’accordo con Alonso. Ah dimenticavo sono totalmente d’accordo con Alonso:) tutta corruzione comanda chi ha più soldi e la red bull ne ha di più!! bisogna essere bravi a fiutare il vero talento di f1 e tifare per quello senza farsi manipolare

    • Infatti se in questo blog non fossero quasi tutti accecati dal tifo e dalla rabbia, riuscirebbero a vedere il talento cristallino di uno come Vettel.

      • si sono arrabbiato perchè c’è corruzione e manipolazione, sono arrabbiato perchè vince da 4 anni l’ingiustizia e soprattutto sono deluso perchè voi non lo capite tutto questo. E chiamate “talento cristallino” a un pilota che corre con una macchina superiore a tutte le altre di 2 SECONDI!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!