Sauber: “In Bahrain ci sarà il nuovo pacchetto aerodinamico”

4 febbraio 2014 13:07 Scritto da: Giacomo Rauli

Monisha Kaltenborn ha parlato del primo test disputato dalla Sauber C33 a Jerez e ha rivelato che per il Bahrain sarà pronto un nuovo pacchetto aerodinamico

sauber-c33-esteban-gutierrezIl team Sauber ha completato con buoni risultati il primo test invernale sul tracciato di Jerez de la Frontera, inanellando centosessantatré giri e palesando alcuni problemi ad alcuni sistemi della nuova C33.

Sia Esteban Gutierrez che Adrian Sutil hanno avuto problemi al medesimo sistema, il brake-by-wire. Proprio per questo il tea principal del team elvetico, Monisha Kaltenborn, ha affermato che il congegno è già sotto modifica e sarà pronto per i prossimi test invernali del Bahrain.Non solo i piloti erano scontenti del malfunzionamento del brake-by-wire, ma anche tutti i tecnici e gli ingegneri“.

Siamo stati in grado di apportare modifiche già nel corso delle prove, ma abbiamo tanto margine per migliorare il sistema. Tuttavia i nostri ingegneri sono convinti di avere abbastanza tempo a disposizione per sistemare i punti deboli assieme al nostro partner e fornitore di motori. Saremo pronti per il Bahrain“.

Kaltenborn ha poi dichiarato di essere soddisfatta di quanto fatto in terra andalusa, ma che i tempi fatti segnare non sono affatto indicativi. Il team svizzero ha infatti evitato di cercare la prestazione, evitando inoltre di portare al limite il nuovo motore Ferrari 059/3, non utilizzando l’ottava marcia e tutti i giri motore disponibili.

A Jerez abbiamo adottato un programma che si distanziasse dalla ricerca del tempo sul giro. Abbiamo girato con alti carichi di benzina e il nostro intento era verificare il funzionamento di ogni sistema della nuova C33. La vettura è completamente nuova, per questo abbiamo deciso di fare numerose verifiche e vedere che fosse tutto a posto. La monoposto, comunque, sembra nata bene“.

Per i prossimi test invernali, programmati in Bahrain, la C33 potrà avvalersi del primo, nuovo pacchetto aerodinamico della stagione. Monisha Kaltenborn ci spiega di cosa si tratta:La vettura è buona, come dicevo, ma già dal prossimo test in Bahrain avremo delle modifiche importanti. Si tratta di un nuovo pacchetto aerodinamico, che comprende una nuova ala anteriore e una nuova ala posteriore. Non solo. Avremo nuovi deviatori di flusso antistanti le pance della C33 e modifiche sostanziali al brake-by-wire, che dovrebbero consentirci di avere una prestazione elevata“.

Le vetture, sul tracciato di Jerez, sono andate molto piano rispetto agli standard delle ultime stagioni, ma è normale. nessuno ha spinto, nessuno ha cercato il tempo e tutti abbiamo lavorato con il regime del motore diminuito. Contavano i sistemi funzionanti, non il primo tempo assoluto“, ha terminato la giovane manager del team di Hinwil.

1 Commento

  • Brava Monisha, avremo una buona auto, con un bel
    telaio, ottima aerodinamica e come sempre con idee innovative. L’unico problema, come sempre sara il motore,
    perché la Ferrari non ci darà mai la possibilità di combattere alla pari con loro, come ad esempio succede con Mercedes e Mc Laren. Sarebbe ora di montare un Renault o honda se arriverà..oppure convincere Volkswagen ad entrare nel circus..
    Forza Sauber

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!