GP Cina: primo podio Ferrari con Alonso. Raikkonen ottavo

20 aprile 2014 11:23 Scritto da: Giacomo Rauli

Primo podio 2014 per la Ferrari, colto da Fernando Alonso nel Gran Premio della Cina. Raikkonen ha chiuso ottavo, nonostante le difficoltà dovute all’assetto non perfetto della sua F14-T

ferrari-MALESIA F1/2014Fernando Alonso ha colto il primo podio del 2014 per la Ferrari al termine del Gran Premio di Shanghai, in Cina. Lo spagnolo è stato autore di un’ottima partenza ed è stato a lungo in seconda posizione, prima di subire il sorpasso di Nico Rosberg.

Kimi Raikkonen ha invece chiuso il Gran Premio cinese all’ottavo posto, dopo una gara di lotta sul filo dei centesimi con Sergio Perez. Il finlandese è stato frenato dall’assetto imperfetto della sua F14-T, dovuto all’aver saltato la prima sessione di prove libere del venerdì a causa di un problema elettrico, poi risolto e non più ripresentatosi nel resto del fine settimana di Shanghai.

Poco dopo il via del Gran Premio, Alonso è riuscito a sopravanzare la Red Bull di Ricciardo e la Mercedes di Rosberg, mentre Raikkonen è riuscito a recuperare una sola posizione, passando decimo sul traguardo dopo la prima tornata. L’asturiano, dopo pochi metri dalla partenza, ha avuto un duro contatto con la Williams di Felipe Massa. Entrambe le monoposto non hanno riportato alcun danno, nonostante l’entità del contatto.

Al dodicesimo giro entrambe le Ferrari sono rientrate ai box per il primo cambio gomme. Sia Raikkonen che Alonso hanno sostituito le gomme morbide con le specifiche Medium. Lo spagnolo, attraverso la strategia studiata dal muretto Ferrari, è riuscito a strappare la seconda posizione a Vettel, il quale si è messo subito alla caccia della Ferrari numero quattordici per riprendersi la posizione.

La RB10 del tedesco si è mostrata competitiva nei tratti misti, forte del solito carico aerodinamico di cui possono usufruire le monoposto progettate da Adrian Newey, mentre nei rettilinei Alonso ha potuto difendersi attraverso la ritrovata velocità di punta della F14-T (merito dell’assetto scarico deciso sin dalle prove libere di venerdì).

Kimi Raikkonen, ottavo a metà gara dopo due sorpassi su Grosjean e Perez, ha mostrato un buon passo gara con gomme medie, risultando più lento di Alonso di soli due, massimo tre decimi al giro. Con gomme morbide il distacco è risultato invece più importante, figlio dell’assetto non perfetto della F14-T del finlandese, il quale ha dovuto saltare la prima sessione di prove libere a causa di un problema elettrico.

Al trentatreesimo giro, Raikkonen è tornato ai box per la seconda sosta della sua corsa. Il finlandese è così riuscito a difendere la sua posizione nei confronti di Sergio Perez, rimasto dietro al campione del mondo 2007. Nel medesimo giro, Rosberg ha preso Alonso. Lo spagnolo ha invece deciso di rientrare ai box per cambiare le gomme, durate sedici giri, così da difendersi dagli attacchi del tedesco della Mercedes.

All’uscita dai box di Rosberg Alonso è riuscito a mantenere la posizione sul tedesco, che però si è rimesso subito all’inseguimento della Ferrari. Al quarantatreesimo giro Rosberg ha passato Alonso poche centinaia di metri prima del rettilineo dei box. Alonso ha così perso una posizione, trovandosi terzo, nel mirino della Red Bull numero tre di Daniel Ricciardo.

Il duello tra Alonso e Ricciardo si è protratto sino al termine della corsa, ma a distanza, perché il passo dello spagnolo è stato tale da poter consentire alla Ferrari di conquistare il primo podio stagionale, alle spalle di Lewis Hamilton – vincitore della corsa – e Nico Rosberg.

Soddisfatto Alonso dopo il primo podio stagionale personale e della Ferrari, giunto dopo il deludente Gran Premio del Bahrain, appena due settimane fa. “Sono molto contento di quanto abbiamo fatto qui. Per noi è stato un buon fine settimana. Abbiamo migliorato un po’ la vettura rispetto al Bahrain, ma questo podio era inatteso e siamo felici. Ora sono terzo nel mondiale piloti e alla fine sono sempre in lotta con quelli di testa“.

L’asturiano ha inoltre commentato il contatto con Felipe Massa avvenuto pochi metri dopo la partenza della gara. “Il contatto con Felipe è stato molto duro. Via radio ho chiesto subito al muretto di controllare se vi fossero stati danni, perché l’urto è stato molto forte. Fortunatamente non è successo nulla, ma speriamo di avere partenze pulite a partire dal prossimo Gran Premio (che sarà a Barcellona, in Spagna. Ndr)”.

Grande il disappunto di Raikkonen, dopo un fine settimana molto difficile e chiuso all’ottavo posto. “Dobbiamo capire cosa non va bene. E’ stato un fine settimana disastroso. Avevamo problemi di assetto, anche perché ho subito distrutto gli pneumatici anteriori del set che montavo al via (Soft, ndr). Dobbiamo quindi lavorare molto. Il podio di Alonso? Bene per il team ma sappiamo che dovremo fare meglio già a Barcellona, capendo ciò che è andato storto qui“.

67 Commenti

  • Francesco_Kimi

    Mi dispiace davvero vedere kimi arrancare per le posizioni di rincalzo. Spero cambino questa macchina e la adattino allo stile di guida di kimi perché si vede che è lontano parente dello splendido pilota che abbiamo apprezzato nell’ultimo decennio. Quanto ad Alonso gara magnifica, la vera forza di questo pilota rispetto a tutti gli altri è che riesce a tirare fuori il massimo da qualunque mezzo.

  • Sempre per te o vate…un campione lo è sempre con qualsiasi macchina…ehm ma il 2007???sverniciato da un rookie? E il 2010? Chi dobbiamo ringraziare per il mondiale perso?Il muretto?Petrov?Oppure analizzare bene la stagione e guardare cosa si è combinato a Monaco,SPA,Cina e Inghilterra?Nomen omen … in teoria… In pratica sei un alonsista accidentalmente ferrarista…

    • mimmo stigazzi

      Ma cosa ti ha fatto alonso ti ha investito sulle strisce pedonali ed è scappato via?
      A me risulta che chi ha avuto tra le mani le telemetrie di alonso e schumacher considera lo spagnolo allo stesso livello del tedesco se non addirittura migliore il resto sono solo chiacchiere da bar che servono solo a passare il tempo, alonso risulta antipatico a molti sottoscritto compreso ma senza di lui la ferrari è stata poca cosa nelle ultime stagioni, l’unica cosa sensata che dici riguarda hamilton che a livello di pilotaggio è sicuramente il migliore e non solo di alonso ma come costanza di rendimento fino ad oggi lo spagnolo non ha avuto eguali lo metto allo stesso livello di prost senza dubbio

  • Ferrarista87 per chi tiferai tra 2/3 anni???Sei un cafoncello frustrato e cambia il tuo post in Alonso87 che fai prima…l’altro giorno ho letto un tuo post e ho pensato ‘va sto buffone che interviene solo per difendere il suo idolo e poi punta il dito contro gli altri’…ed eccoti qui…

  • Non riesco a rispondere Fabio,apro un nuovo post.Intendevo dire che con noi Alonso ha vinto solo i mondiali delle lamentele.Ovviamente era un post volutamente provocatorio e ‘forzato’

  • Dai su fate i bravi,Raikkonen,che già corre su una vettura cucita su misura per la prima guida, ha saltato le (fondamentali) prime prove libere e, in pratica ha corso con un assetto tirato a indovinare.Aspettiamo che si crei il giusto feeling con la vettura e comunque ricordiamoci che LUI un mondiale con la Ferrari l’ha già vinto,l’altro ha vinto i mondiali delle lamentele (e degli errori in pista nei momenti topici).

    • Scusami, non per sminuire Kimi, ma se Alonso ha vinto 2 titoli “fasulli” come li intendi tu, spiegami quello vinto da Raikkonen come dovrebbe essere dato che in pratica se lo sono mangiati quelli della McLaren con una gestione suicida dei 2 piloti….
      Ora capisco che ti possa stare antipatico Alonso, ma hai scritto una cosa senza senso!

      • Ferrarista87

        Fosse la prima volta che scrive cose senza senso!

      • spiegatemi una cosa perchè ricciardo per un errore red bull e stato squalificato e hamilton e alonso nel 2007 no perchè la mclaren a sabotato le ferrari a monaco ed venuta in posseso di moltissime informazioni delle ferrari?

        quindi non dite più che la mclaren se mangiato il mondiale perchè quel mondiale non dovevano più correrlo da metà campionato !

    • Ferrarista87

      scuse…scuse….sempre e solo scuse. Una volta è Santander, un’altra volta è la macchina cucita su Alonso…..tra un po’ direte che Alonso fa sabotare la vettura di raikkonen. Ma per piacere. Un campione va forte con qualsiasi vettura, punto. Kimi è in difficoltà come lo è stato anche nel 2008…e pensare che la F2008 era una vettura da mondiale. Mi auguro che si riprenda perchè la Ferrari ha bisogno di due piloti forti….ma per ora il suo compagno sta facendo un lavoro migliore e negare l’evidenza è da ciechi o da gente in malafede.

      • tifoperlewis

        nel 2008 vinse 2 gare nelle prime 4 poi hanno modificato la macchina su altre caratteristiche e hanno perso il titolo che avrebbero vinto con lui…….

  • Alonso è stato superlativo! Lui è sempre la a lottate, è sempre ai vertici della classifica, anche con una macchina un Secondo più lenta. Dimostra che sicuramente ha qualcosa in più di Hamilton è Vettel.

  • Inizio a pensare seriamente che contro il c*lo e la corrente non c’e’ forza competente….Domenicali avrebbe dovuto chiederselo gia’ dopo il Brasile 2008…

  • Nando prima di andare deve assolutamente vincere un mondiale con la Rossa..dire che se lo merita e’ poco!!
    Da tifoso Ferrari nel suo insieme devo ammettere di cominciare a capire perche’ Raikonen se la giocava spesso con Massa ai tempi…
    Ma voglio continuare a sperare di sbagliarmi

    • Il problea è che o va via alla fine di quest’anno o poi non avrà più molto tempo, ha 32 anni, di norma dopo i 35 non sei più al top, quindi ho ha fiducia nella competitività del team per i prossimi 2/3 anni, oppure potrebbe giocarsi la carta McLaren sperando che il ritorno di Honda faccia il miracolO

      • Con la fortuna che si ritrova negli ultimi anni passa in Mc e la Rossa diventa imbattibile… deve essere dura lasciare adesso..sarebbe avere buttato un sacco di tempo e i migliori anni

    • il giorno che alonso lascierà la ferrari,scommetto che la ferrari vincerà il mondiale,non tanto colpa delle sue capacità ma solo per la sua presenza nel team

      • Ferrarista87

        per colpa della sua presenza del team??? ma ti rendi conto di quello che dici????

  • come al solito i tifosi ferrari sono frai i più sportivi,con la memoria più lunga e sopratutto riconoscenti……

    non so il perchè ma se al posto di alonso ci fosse stato raikkonen alla ferrari,uno fra i mondiali 2010 o 2012 lo avrebbe vinto

    comunque è divertente parlare di continuita quando proprio kimi nel 2012 a finito tutte le gare è grazie a quella costanza è arrivato terzo
    stessa cosa stava facendo l’anno scorso ma a fine campionato sappiamo come è finita.

    • Ferrarista87

      pura fantasia…con i se e i ma non si va da nessuna parte. I fatti per ora sono quelli delle prime gare..che vi piacciano o no, al momento Alonso è più bravo. E continuare a trovare scuse assurde e dettate dall’antipatia personale non fa altro che rendere poco credibile quello che dite.

    • il campionato 2012 alonso lo ha perso per via di quei 2 incidenti di grosjan se no vinceva sicuro…

  • @triktok ovviamente mi sono espresso male su mattiacci..è ovvio che lui centra praticamente nulla dato che è qui da una settimana..però non c’è dubbio che le dimissioni di domenicali hanno portato tutti molto piu sull’attenti..nel senso nessuno ha commesso errori oggi almeno sulla vettura di alonso..sosta perfetta muretto ottimo..in fabbrica buona reazione..cioè tante cose che ovviamente fanno pensare come se qualcuno na strigliata l’ha data..

  • Cosa ho visto?

    Mattiacci. ….Credo sia fortunato.
    Domenicali la sua colpa + grande la pochissima fortuna (ha anche altre colpe….ma il poco culo è stato grave.)
    Napoleone diceva che preferiva quelli fortunati …….:) :):)

  • La cosa positiva è senza dubbio il recupero della Ferrari, siamo ancora distanti dalla Mercedes ma almeno adesso riusciamo a combattere per le posizioni che contano, l’unica nota dolente è Kimi che non riesce adattare la sua guida alla F14T, spero che ne venga fuori al più presto perchè non è certamente questo il valore di Icemam! Ora aspetto con ansia Barcellona e sono curioso di vedere questi benedetti aggiornamenti di Allison, da come parlano sono tutti molto fiduciosi…incrociamo le dita, forza Ferrari!!!

  • Se Alonso se ne va siamo finiti :(

  • ma anche la mercedes è li troppi anni senza aver vinto niente,ha speso un sacco di milioni ed ha messo sotto la lente il suo blasone,la faccia la deveva pur salvare una volta o l’altra….no?

  • Complimenti a tutto il team per l’ottima prestazione di oggi, grande Fernando che come sempre ci mette del suo!

    Però ragionando in ottica mondiale, ok bel recupero ma siamo sempre a quasi un secondo dalle Mercedes, quest’anno potremo lottare solo per il secondo posto, e la cosa non mi piace

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!