Ferrari concentrata sulla lunga distanza a Barcellona

27 febbraio 2015 20:03 Scritto da: Redazione

Le dichiarazioni di Sebastian Vettel e James Allison dopo la seconda giornata di prove a Barcellona.

TEST PRE-CAMPIONATO F1/2015 - T3

Al volante della SF15-T, Sebastian Vettel ha completato oggi 143 giri, portando avanti prove aerodinamiche e long run. Il pilota tedesco ha lavorato principalmente con gomme Soft e Medium, fermando il cronometro in 1:25.399 come personal best.

Sebastian Vettel: “Ho fatto più di due Gran Premi oggi, ma non so se ne ho vinto uno, dipende da quello che hanno fatto gli altri! Scherzi a parte, è bello riuscire a girare tanto all’ultimo test. Oggi non abbiamo avuto problemi, c’è sempre tanto lavoro da fare per tutta la squadra, ma fino ad ora mi sono sentito molto bene. Se potessi vorrei essere ancora più veloce, ma è difficile giudicare la nostra prestazione perché penso che alcuni abbiano girato in configurazione più ‘da qualifica’ e altri no. Non ho guidato la Ferrari dell’anno scorso, ma mi sembra che sia stato fatto un grosso passo avanti. Il che non significa che siamo soddisfatti, perché è chiaro che per vincere bisogna battere la Mercedes. Dietro di loro sarà interessante capire chi ci sia, giudicando dai tempi visti finora questo non è molto chiaro”.

James Allison: “Oggi è stata una giornata decisamente migliore, con un’affidabilità quasi perfetta, il che è molto più incoraggiante visto che ci stiamo avvicinando a Melbourne. Abbiamo anche svolto una grande quantità di lavoro sull’assetto, restando molto prudenti quanto a prestazione pura, ma trovando direzioni giuste per l’inizio della stagione”.

9 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!