Bahrain, Libere 2: Hamilton e Rosberg dominano la scena

Lewis Hamilton ha dominato la seconda sessione di prove libere del GP del Bahrain, precedendo l’altra Mercedes di Nico Rosberg e la Ferrari di Fernando Alonso.

Lewis HamiltonAnche nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Bahrain, Lewis Hamilton è stato il più veloce in pista. Il pilota della Mercedes ha realizzato un tempo di 1:34.325, sfruttando al meglio le gomme PZero Yellow Soft di Pirelli. Alle sue spalle, a circa tre decimi, l’altra W05 di Nico Rosberg.

Terzo posto per la Ferrari di Fernando Alonso che ha dato un feedback positivo alla squadra, soprattutto per quanto riguarda il comportamento della vettura su gomme nuove. C’è ancora da migliorare sui long run, dove la F14T sembr avere ancora un degrado eccessivo. Raikkonen ha chiuso molto più indietro – 14esimo – lamentando anche una instabilità in frenata che non gli dà il giusto feeling con la monoposto. Kimi non è soddisfatto del passo gara con gomma media e preferisce la Soft, con la quale ha invece trovato un ritmo migliore.

Da tenere sotto osservazione la Red Bull Racing che, nonostante qualche difficoltà, ha mostrato un buon passo gara. Ricciardo ha chiuso questa sessione in quarta posizione, mentre Vettel settimo. Il quattro volte Campione del Mondo ha anche lamentato un problema in scalata, che sembra però esser stato risolto.

In Top Ten troviamo anche la Toro Rosso di Daniil Kvyat che, nonostante qualche problema tecnico, ha potuto completare la sessione e la simulazione gara. Il suo compagno Vergne è più attardato: solo dodicesimo in classifica. L’affidabilità resta ancora un punto chiave per i team: Adrian Sutil (sauber), Marcus Ericsson (Caterham) e Max Chilton (Marussia) ne hanno fatto le spese, non completando la sessione per diversi motivi.

GP BAHRAIN 2014 – RISULTATI LIBERE 2

Pos Pilota                Team                      Tempo      Gap    Giri
 1. Lewis Hamilton        Mercedes                  1m34.325s          28
 2. Nico Rosberg          Mercedes                  1m34.690s  +0.365  31
 3. Fernando Alonso       Ferrari                   1m35.360s  +1.035  28
 4. Daniel Ricciardo      Red Bull-Renault          1m35.433s  +1.108  28
 5. Felipe Massa          Williams-Mercedes         1m35.442s  +1.117  13
 6. Jenson Button         McLaren-Mercedes          1m35.528s  +1.203  21
 7. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault          1m35.606s  +1.281  29
 8. Daniil Kvyat          Toro Rosso-Renault        1m35.640s  +1.315  31
 9. Kevin Magnussen       McLaren-Mercedes          1m35.662s  +1.337  22
10. Sergio Perez          Force India-Mercedes      1m35.802s  +1.477  40
11. Valtteri Bottas       Williams-Mercedes         1m35.920s  +1.595   9 
12. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Renault        1m35.972s  +1.647  32
13. Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes      1m35.998s  +1.673  18
14. Kimi Raikkonen        Ferrari                   1m36.366s  +2.041  32
15. Adrian Sutil          Sauber-Ferrari            1m36.962s  +2.637  13
16. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari            1m36.975s  +2.650  35
17. Pastor Maldonado      Lotus-Renault             1m37.259s  +2.934  24
18. Romain Grosjean       Lotus-Renault             1m37.599s  +3.274  23
19. Jules Bianchi         Marussia-Ferrari          1m37.800s  +3.475  15
20. Max Chilton           Marussia-Ferrari          1m38.247s  +3.922  10
21. Kamui Kobayashi       Caterham-Renault          1m38.257s  +3.932  33
22. Marcus Ericsson       Caterham-Renault          1m39.136s  +4.811  30

94 Commenti

  1. CAVOLO leggendo i tanti commenti mi accorgo solo adesso di quanti stimatori abbia ALDO COSTA !!!

    Peccato solo che non si possano recuperare i commenti di qualche anno fà (Metà 2010 sè non sbaglio) quando il buon Aldo fù licenziato dalla Ferrari senza troppi complimenti.
    Ricordo che il Tecnico Emiliano fece da capo espiatorio del fallimento Ferrari nel 2009 e di inizio 2010 e gli e ne dissero di tutti i colori, dandogli dell’incompetente nel migliore dei casi.
    A distanza di 4 anni COSTA si stà prendendo la rivincita ma evidentemente l’obiettività di molti non riesce a vedere oltre il tifo cieco, difatti di colpo oggi COsta è diventato un genio e lo staff Ferrari degli incompetenti.

    1. ma è ovvio…siamo e saremo semplici tifosucci….prima si conosceva costa e si additava lui come principale responsabile, adesso si conosce fry o tombasiz e la colpa ricade su di loro…
      se l’aereodinamica e il telaio(non credo quest’anno) fanno schifo per 5\6 anni di fila, la colpa non puo’ certo ricadere su tizio o caio…

      1. Molti non hanno capito che NON E’ UN SINGOLO UOMO a fare la fortuna o meno di un Team (a parte Newey forse).
        La Mercedes stà ottenendo questi risultati grazie alla riorganizzazione tecnica messa in piedi da un certo Ross Brawn dopol’era della BrawnGP (Anno 2009), era che aveva, per via delle ristrettezze economiche, fatto si che ci fossero parecchi tagli all’organico (Dopo l’abbandono della Honda).
        Ecco Costa si è integrato perfettamente in questa organizzazione completando alla perfezione uno staff che comprende tecnici come Bell, Willis, Elliot, Owen e prossimamente annovererà un certo Mark Ellis ex Red Bull.
        Come in una Squadra di calcio non è mai il singolo a vincere (Tranne Pele o Maradona un pò come Newey in Red Bull) ma tutta la squadra, lo stesso dicasi per un Team di F1.

  2. come ho già scritto nell’articolo sulla ferrari, siete troppo disfattisti, si vince e si perde….non c’è nulla di strano in questo…
    chi crede che redbull battaglierà con mercedes è un illuso….

  3. per alcuni tifosi della ferrari il campionato era falsato quando ha vinto la brawn,quando la red bull ha vinto 4 mondiali in fila e lo è quest anno che domina la mercedes….solo perchè non è la ferrari a vincere e infatti ad esempio seguendo la stessa logica perchè i 5 mondiali in fila di schumacher erano regolari ?…l ignoranza umana purtroppo non conosce ostacoli

  4. Forse avete la memoria corta o seguite la F1 da quest’anno o dal 2011 ma in F1 ci sono sempre stati casi in cui delle vetture e dei Team hanno dominato delle stagioni per manifesto strapotere tecnico.
    Qualche esempio ?
    La McLaren Mp4-4 del 1988 che ottenne 15 vittorie sù 16 gare complessive.
    La Williams FW14 di Mansell che divenne campione del mondo già in Ungheria a metà campionato.
    La Ferrari F2004 di Michael Schumacher, Campione del mondo a metà stagione.
    Mi fermo quì sennò dovrei andare a ritroso nel tempo…..

    1. Ovvio: si tratta poi perlopiù di cicli, come quello Ferrari dei primi anni 2000 (il 2002 è stato ancora più a senso unico del 2004 se possibie).
      Ormai la F1 è così, è normale quando la tecnologia è così avanzata.

  5. Il campionato non è falsato, ci mancherebbe, ma quando si potrà riassegnare un vero titolo di campione ad un pilota ? Credo che dal 2009 non ci sia stato più un titolo che valga più di un pezzo di cartone.
    Hamilton per me è talento puro, ma vincere un titolo così non conta nulla, come non valgono nulla quelli di Vettel.

    1. ADESSO NON ESAGERIAMO per cortesia !!!
      I titoli che ha vinto Senna con la stratosferica McLaren Mp4-4 che dava in qualifica 2 secondi a tutti allora ?
      E il titolo di Mansell nel 1992 già in Ungheria con il “missile” Williams FW14 ?!!!
      E il Titolo di Michael Schumacher con la velocissima F2004 del 2004 ?!!!
      CAMPIONATI DOMINATI DA CAMPIONI VERI SU’ MACCHINE STRATOSFERICHE…..per cortesia non sminuiamo le vittorie.

  6. Sembra che molti siano passati dal cieco ottimismo al pessimismo più profondo, per molti avevamo una macchina che in gara avrebbe dovuto infliggere 1 sec alle mercedes e adesso si scopre che il secondo ce lo becchiamo noi. Io la vedo oggi come la vedevo 1 mese fa, non abbiamo una macchina che può puntare al titolo perchè si porta dietro i problemi congeniti delle 2 progenitrici (vedi pull rod) la power unit è semplicemente acerba ed è questa la vera delusione dell’anno, non hanno investito abbastanza sicuri come erano di essere fortissimi sotto questo aspetto, ma se montezemolo allarga le tasche il gap si può dimezzare nell’arco di alcuni gp. Nel frattempo dobbiamo arrivare sempre in fondo nei pressi del podio sfruttando la mostruosa costanza di rendimento di alonso e sperare nelle sfortune altrui, in attesa di tempi migliori

    1. Concordo per tutto tranne per le bistrattate pull-rod.
      Visto che, pur senza monkey-seat la percorrenza di curva è buona, mi spiegate perché continuate a dare la colpa alle sospensioni?
      E’ veramente inspegabile.

      1. oh ma sei di coccio, xkè quella pull-rod all’anteriore è filosofia tombazis-Fry, stessa stregua di filosofia ducati della sedia rotelle,andato via lui, la ducati ha subito girato meglio di 2sec sistemando le cose pur mantenendo una moto quasi uguale!! in poche parole se si ritornava alla push-rod era come se ammettessero lo sbaglio

        i vantaggi delle pull sono di natura aerodinamica/abbassamento del baricentro, ma in compenso su musi alti come anche quello di quest’anno(musi bassi andate a vedere anni 80/90), creano più svantaggi che vantaggi xkè l’agio della sospensione è veramente ridotto intendo l’angolo, ceando quindi macchine veramente sotto-sovrasterzanti(massa si lamentava parecchio ora raikko e alonso si era lamentato dello strano comportamento, ma lui è un gladiatore),
        che potrebbe spiegare dello strano comportamento della vettura nelle diverse fasi di gara!!!
        la mclaren dell’anno scorso è la prova del 9 hanno provato ed hanno visto che era fallimentare come pure nel 2000 la arrow
        ora, solo la ferrari è da 3anni che la mantiene giustificandosi solo per il talento di Alonso, ma mi sembra più una assicurazione dei 2 citati ingengeri per non perdere il posto più che altro, visto l’andazzo, cioè da l’idea di aver voluto mettere dappertutto una soluzione che dappertutto non va, non a caso Allison voleva ritornare alle push, ma poi è stato convinto, ma a parer mio da l’anno prox le rimetteranno e qualcuno ci rimetterà il posto quest’anno

      2. Allora, di coccio sarai te e adesso ti spiego il perché:
        1) La Ducati ha sempre usato un tipo di telaio, che poi, con l’evoluzione della categoria, si è rivelato inadeguato, mentre la Ferrari ha fatto una scelta ristretta agli ultimi anni;
        2) Prima dell’introduzione della pull-rod anteriore non mi sembra che la Ferrari dominasse, anzi;
        3) I vantaggi non sono solamente aerodinamici o di baricentro e la geometria della sospensione ha effetti molto più complessi.

        Ora, sono piuttosto certo che tu non sia un ingegnere che si occupa di comportamento del veicolo e di sospensioni. Se la Ferrari di quest’anno riesce in curva ad esprimere una buona velocità, paragonabile a Red Bull e Mercedes, con un motore che tende a farla scivolare e con un’aerodinamica castrata per motivi di consumo, è evidente che a livello meccanico la situazione è buona.
        Se vuoi negarlo per giustificare la tua crociata contro le pull-rod o ccontro Tombazis e Fry, fai pure, ma sei più cieco te a puntare sulle push-rod di quanto lo siano loro a insistere sulle pull-rod, questo è certo.

  7. Campionato falsato? Se lo intendete tale per le scelte regolamentari allora è falsato col benestare di tutti visto che erano tutti d’accordo …… Allora vuol dire che tutti erano consapevoli che Mercedes ne avrebbe tratto vantaggio e vuol dire che tutti sono colpevoli, Ferrari in primis.
    Se é falsato non si può accusare Mercedes ma tutti che in qualche modo ne traggono vantaggio. In pratica torniamo alla teoria del complotto……. Oggi é falsato a beneficio di Mercedes, ieri lo era a favore della redbull e domani lo sarâ a favore della Ferrari o della McLaren .
    Comunque la cosa non mi stupirebbe

  8. Nn è falsato il campionato, ma diciamo che è artefatto. In sintesi: Mercedes ha sempre voluto questo regolamento con motori v6 ecc., Ferrari invece no. Quindi hanno trovato un compromesso, hanno fatto il regolamento ad hoc per la mercedes, e pagato di più la Ferrari. Questo è il compromesso in cui sono scesi.

  9. ma lo vedete o no che sia ferrari che i suoi clienti in curva allargano la traiettoria perche’ pattinano da paura?. l’ingegnere MAURO FORGHIERI ha spiegato che succede questo perche’ le ruote pattinano e non sarebbe possibile fare le curve in maniera efficace, scorrono….questa vettura e’ brutta, lenta, mai aggiornata, non mi si venga a dire che gli altri sono stato piu’ bravi…quello lo vede pure un bambino piccolo, questo sono stati capaci di fare un motore cosi’ ridicolo che per consumare meno devono togliere pure il monkey seat, se caricano di piu’ perdono in velocità’ in maniera impressionante. mi aspetto solo una cosa, dimissioni di massa e se non arrivano cacciate di massa…che non e’ il pilota quello dopo 10 anni lo hanno cacciato….una sola parola vergogna!.

  10. Tutto come previsto e d’altronde era difficile immaginare una situazione diversa dopo soli 5 giorni dall’ultima gara.
    Quindi, salvo imprevisti, assisteremo ad una gara simile a quella di Sepang, sia nello svolgimento che nel risultato finale, inclusi i soliti commenti su un altro Gp soporifero.

    Intanto cominciano a saltare fuori i primi commenti di mondiale falsato che, francamente, hanno stufato già da un bel po’ di anni.
    Si può discutere sul fatto che il campionato sia bello o brutto, sul fatto che il rombo dei motori sia pessimo, sul fatto che i piloti siano costretti a guidare come tassisti, però non si può parlare di mondiale falsato perchè su queste stramaledettissime regole erano tutti d’accordo, quindi credo che chi parli di campionato falsato debba fare pace col cervello, perchè è una cosa fuori dal mondo.

    Chiudo con una considerazione sul prosieguo della stagione.
    La Mercedes deve cercare di accumulare punti adesso che è al top, perchè ho la seria impressione che la RedBull riuscirà a ricucire il distacco, sia per l’ottima fattura della RB10, sia per quello che hanno dimostrato negli anni scorsi sotto il profilo dello sviluppo nel corso della stagione.
    Non dimentichiamo che la RB10 tra le vetture di prima fascia è quella più “grezza” visto che hanno saltato quasi tutte le sessioni di test invernali, ma nonostante ciò lotta già per il podio.
    Aldilà dei progressi che potrà fare la P.U. Renault, credo che quando avranno fatto la prima sgrossatura sulla macchina riusciranno ad avvicinare la Mercedes.

    1. La mercedes (solo quella di Hamilton) sembra avere un vantaggio che difficilmente è attaccabile.
      Ma sicuramente è la RB la sola ad avere i mezzi, gli uomini e i soldi per recuperare.

    2. no aspetta la mercedes non ha falsato quest’anno erano già pronti da un bel po’ già io mi aspettavo di veder vincere nel 2013, ma come sappiamo… la rb invece ha palesemente pagato tutti x vincere a mani bassi “red bull mette le ali”

      -deroga motori renualt(stranamente quest’anno la fia ha dato picche, mentre gli scorsi anni…)

      -serbatoio decentralizzato(solo per redbull)è chiaro che avere un liquido che viene distribuito sulla vettura in maniera omogeneo crea peso uniforme a vantaggio di pneumatici e stabilità

      -motore che soffiava(era illegale, ma loro potevano gli altri no, ti ricordi a silverstone vettel quante ne ha prese? bene li la red non poteva soffiare)

      questi sono solo i 3 casi ecclatanti, ma di cose da dire sulla rb ce ne sono

      il vero perdente in tutto questo è jean todt e nessuno lo critica è da quando si è insediato che fa peggio del suo predecessore è diciamolo lui odia Alonso, quindi non mi stupisce più di tanto certe penalità afflitte ad Alonso mentre a Vettel no, non so se vi ricordate ci sono pure queste cose!!!
      insomma la f1 non è sport è una bisca legalizzata al pari del casinò, vince sempre il banco, mentre la gente che va a vedere lo spettacolo paga soldi su soldi per la noia, che cazzo usate sky a fare c’è internet con qualità HD

  11. Il campionato e’ falsato?? si ma dall’incompetenza del team ferrari che da anni a qs parte fa una carretta sotto il culo del piu’ grande pilota in gara dal nome di Alonso.

    Se non fosse per lui avrebbero gia’ licenziato tutto il team;

    Onore alla mercedes ma un campionato in cui i piu’ forti danno 1 se ca tutti mi fa schifo come e’ stato con la brawn gp come sarebbe con la ferrari noiosamente avanti ( un miraggio ) tutti i gp.

    Basta scuse , la macchina e’ da terza forza PUNTO e alonso da quinta posizione , raikkonen ciao ciao
    Montezemolo in testa e Domenicali a seguire stanno facendo pena da un po di anni
    ANNO ZERO oppure avanti con la mediocrita’ assoluta

  12. La Mercedes ha davvero svolto un lavoro straordinario, se si guarda la classifica senza tene conto delle due frecce d’argento ci sono 10 piloti in 6 decimi e il campionato sarebbe equilibratissimo. Gli altri team dovrebbero darsi una svegliata, ma io temo che quando e se lo faranno sarà troppo tardi.
    Per Felipe sono contento che nonostante i pochi giri sia riuscito a (probabilmente) trovare un buon setup ed ottenere un buon tempo, domani dubito che la qualifica sarà bagnata quindi una partenza nelle prime 6/7 posizioni è più che probabile. Go!

  13. La Ferrari è LENTA, quel terzo posto di Alonso ad un 1 da mercedes non significa niente. Dalla posizione di Alonso al 10° posto ci sono 4 decimi (oggi è venerdì non sabato) e qualcuno mi parla di tempo veloce?????? Il motore ferrari manca di velocità… è il motore più scarso attualmente in F1, secondo me anche dietro al renault, poi l’aerodinamica non è la migliore.. ci superano minimo 2 squadre. Che dire??? c’è poco da dire… la Ferrari E’ MEDIOCRE. Ciao a tutti.

  14. Certo che per un team che due anni prima minacciava il ritiro per zero tutoli e troppe spese e poi l’anno dopo fare test illegati nn puniti e trovarsi adesso anni luce davanti a tutti… c’e’ proprio da riflette e nn da ridere… toyota honda e bmw insegnano gli errori fatti dal nonno Bernie…

    1. su questo hai ragione, il test illegale dello scorso anno e’ una macchia, pago’ solo BROWN, per il resto sono stati bravi e fare seguire tutti sul regolamento attuale, loro erano in vantaggio sull’ibrido e i risultati si vedono. la cosa peggiore e’ che ferrari ha subito passivamente perche’?, perche’ gli e’ stato dato un pacco di soldi, tanto a montezuma e bernie quello interessa. ora voglio vedere cosa vogliono cambiare, ci sarebbero veti incrociati con il rischio di minacce di ritiro a go go. montezuma pessimo dirigente, ecclestone grande affarista.

      1. Ma non si può neppure prendere che la Ferrari vinca sempre, anche perchè vincere significa investire un sacco di soldi.
        Il problema non è che la Mercedes vince quest’anno, ma che la Red bull ha vinto per i 4 prima. 🙂

      2. @neuzzo, non e’ questo il discorso, hanno fatto questo regolamento per interessi reciproci, ora mercedes vince come prevedibile, ferrari mezzo disastro, tifosi infuriati, cali di ascolto, interesse, ma loro i soldi li hanno presi…montezuma e zio bernie.

Lascia un commento