La Mercedes ritrova Schumy a Barcellona

7 maggio 2010 21:48 Scritto da: Saul Barrera

La Mercedes è la squadra che ha portato le modifiche più evidente sulla W01. Ci si aspettava un passettino in avanti e nelle prove le attese sono state rispettate, con un Michael Schumacher ritrovato. Ridistribuzione dei pesi, passo più lungo, nuova aerodinamica dove spicca il rivoluzionario airscope sdoppiato e spostato lateralmente.

In Spagna ci si attendeva un colpo di reni dal team tedesco e fino ad ora sembra che la monoposto possa competere meglio per le posizioni di testa, questa volta con entrambi i piloti. Schumacher può esprimersi meglio in queste condizioni, mentre Rosberg oggi ha avuto un pomeriggio storto, faticando a trovare il tempo, ma tutto sommato le prestazioni sono di tutto rispetto.

Michael Schumacher: “Oggi mi sono sentito molto più a mio agio a bordo della vettura, che sento si sta comportando in modo più coerente. A mio avviso, abbiamo fatto un bel passo in avanti ma dobbiamo aspettare per vedere quanto è grande rispetto alle altre squadre, che hanno migliorato a loro volta. Ora dobbiamo analizzare in profondità i dati per avere una migliore visione d’insieme della situazione. Come sempre dopo le libere è difficile stimare una posizione rispetto ai nostri rivali, sicuramente avremo un quadro più giusto dopo le qualifiche di domani”.

Nico Rosberg:
“Una giornata difficile per me oggi. Nonostante non abbia avuto problemi evidenti con l’aerodinamica, abbiamo sbagliato assetto pur trovando qualcosa di nuovo. Ho fiducia nei miei meccanici e troveremo qualcosa tra questa notte e domani in modo da tirare fuori il meglio dalla macchina”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!