Cypher Group ritira l’iscrizione al mondiale 2011

31 luglio 2010 08:29 Scritto da: Andrea Facchinetti

Così come aveva fatto l’ART qualche settimana fa, anche gli americani di Cypher Group hanno deciso di ritirare la domanda d’iscrizione al prossimo campionato. Rimangono così solamente 3 teams in lizza per il 13° posto nel mondiale 2011: Durango/Villeneuve, Epsilon Euskadi e Stefan. Ma la possibilità che nessun team verrà scelto aumenta.

BUDGET INSUFFICIENTE – Il motivo è lo stesso che ha portato i francesi della ART ad abbandonare il progetto: budget insufficiente [leggi articolo]. “Siamo stati in grado di trovare molti sponsor e parnter interessati al nostro progetto” si legge nella nota rilasciata sul sito ufficiale di Cypher Group. “Sfortunatamente, dopo molte discussioni, abbiamo capito che il budget che abbiamo trovato non è sufficiente a garantire un progetto serio. Non è stata una decisione facile, ma l’abbiamo presa per rispetto nei confronti della Formula 1 e della FIA. Rimaniamo completamente impegnati a sviluppare un team di F1 credibile, con l’obiettivo di poter entrare in F1 nei prossimi anni. Ringraziamo tutti i fans che ci hanno supportato.” Il team americano, che aveva all’interno dello staff personale ex-US F1, ha anche confermato che aveva raggiunto un accordo con Jonathan Summerton come prima guida del team a stelle e strisce.

NESSUN 13°? – La decisione finale della FIA su chi si aggiudicherà il 13° slot mondiale verrà annunciata a fine agosto, con soli 3 teams rimasti in lizza: Durango/Villeneuve, Epsilon Euskadi e Stefan. Il team di Ivone Pinton sembra il favorito al momento, grazie alla fusione con il progetto di Jacques Villeneuve e a sponsor importanti. Gli spagnoli di Epsilon Euskadi hanno le migliori infrastrutture, ma è da tempo che non si hanno più notizie sul loro progetto. La Stefan ha recentemente confermato di aver scelto i motori Cosworth per la prossima stagione. Difficile che ci sia una sorpresa, ovvero che venga scelto un team mai accostato al mondiale 2011, come successe l’anno scorso con Manor (oggi Virgin). Semmai è più probabile che nessun team venga scelto per completare la griglia del prossimo anno, date anche le ultime dichiarazioni di Ecclestone, il quale preferirebbe avere solo 10 teams in griglia.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!