GP Germania 2012: due McLaren davanti nelle Libere 1

20 luglio 2012 11:49 Scritto da: Davide Reinato

Una prima sessione di prove libere piuttosto monotona e poco indicativa. I team, come di consueto, hanno approfittato dei primi 90 minuti del weekend per testare le nuove soluzioni portate per questo evento. Il proliferare di sensori, rilevatori di flusso e vernici fluorescenti ne sono la prova.

Gli occhi di appassionati e addetti ai lavori si sono concentrati tutti sulla McLaren che, ad Hockenheim, porta un sostanziale pacchetto di aggiornamenti. Evidenti le modifiche alle fiancate, così come all’ala posteriore. Al termine della sessione, Button e Hamilton hanno occupato rispettivamente la prima e seconda posizione, anche se è davvero poco indicativo come dato per il resto del weekend.

Alonso è terzo a sette decimi da Button, mentre la Mercedes piazza i suoi due piloti in quarta e settima posizione, rispettivamente con Schumacher davanti a Rosberg. Tra loro la Sauber di Perez – quinto – e la Force India di Hulkenberg. Felipe Massa chiude le prove ottavo, davanti alla Williams di Maldonado e alla Lotus di Grosjean.

Anche sulla Lotus sono apparse diverse novità e qualcuno sostiene che il team di Enstone abbia provato il  sistema del doppio F-Duct, come quello della Mercedes. Raikkonen ha girato poco, solo 14 giri per lui, il più veloce in 1:18.8 che gli è valso il quindicesimo tempo. Tempi alti anche per la Red Bull. Vettel dodicesimo, Webber ventesimo. Già questo dovrebbe bastare a farci capire quanto la sessione, in termini cronometrici, vale davvero poco.

La leggera pioggia, arrivata sul tracciato tedesco già dai primi minuti di prove, ha un po’ influenzato il lavoro dei team. La pista, a tratti molto scivolosa, ha tratto in inganno diversi piloti. Risultato: qualche testacoda e diversi fuoripista senza conseguenze. L’unico ad avere la peggio è stato Valtteri Bottas, test driver della Williams, che è andato contro le barriere a due minuti dal termine della sessione.

GP GERMANIA 2012 – RISULTATI PROVE LIBERE 1

 
POS  PILOTA                TEAM                    TEMPO      GAP     GIRI
 1.  Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m16.595            27
 2.  Lewis Hamilton        McLaren-Mercedes        1m17.093s  + 0.498  22
 3.  Fernando Alonso       Ferrari                 1m17.370s  + 0.775  21
 4.  Michael Schumacher    Mercedes                1m17.382s  + 0.787  20
 5.  Sergio Perez          Sauber-Ferrari          1m17.413s  + 0.818  28
 6.  Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes    1m17.599s  + 1.004  17
 7.  Nico Rosberg          Mercedes                1m17.915s  + 1.320  27
 8.  Felipe Massa          Ferrari                 1m17.995s  + 1.400  22
 9.  Pastor Maldonado      Williams-Renault        1m18.020s  + 1.425  20
10.  Romain Grosjean       Lotus-Renault           1m18.130s  + 1.535  21
11.  Kamui Kobayashi       Sauber-Ferrari          1m18.226s  + 1.631  22
12.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m18.339s  + 1.744  21
13.  Valtteri Bottas       Williams-Renault        1m18.422s  + 1.827  28
14.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari      1m18.709s  + 2.114  30
15.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault           1m18.831s  + 2.236  14
16.  Jules Bianchi         Force India-Mercedes    1m18.972s  + 2.377  21
17.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari      1m19.039s  + 2.444  34
18.  Vitaly Petrov         Caterham-Renault        1m19.674s  + 3.079  24
19.  Heikki Kovalainen     Caterham-Renault        1m19.963s  + 3.368  24
20.  Mark Webber           Red Bull-Renault        1m20.122s  + 3.527  27
21.  Charles Pic           Marussia-Cosworth       1m20.169s  + 3.574  20
22.  Timo Glock            Marussia-Cosworth       1m20.539s  + 3.944  18
23.  Pedro de la Rosa      HRT-Cosworth            1m21.138s  + 4.543  24
24.  Dani Clos             HRT-Cosworth            1m21.740s  + 5.145  27

19 Commenti

  • Alonso ha effettuato il suo giro veloce con una macchina davanti che lo ha vistosamente rallentato, poi ha tentato un nuovo giro veloce ed era più veloce di Hamilton di un decimo nel primo settore, poi ha fatto un fuori pista ed il tempo si è naturalmente alzato.

    Io non prenderei come riferimento il tempo di Button, perchè ottenuto con pista quasi completamente asciutta.

    Per quanto riguarda la velocità massima io non la guardo più.

  • MassaisTheBest

    Qualcuno ha delle info sul nuovo sponsor McLaren visibile sull’ala posteriore?

  • Be anche le redbull non è che siano stati dei fulmini, bisogna vedere che cosa hanno provato, le libere specie al venerdi ormai sono dei prolungamenti dei test invernali

  • non mi piace la bassa velocità della ferrari
    Pos No Driver Time of Day Speed
    1 7 Michael Schumacher 11:20:43 316.9
    2 8 Nico Rosberg 11:00:38 315.6
    3 9 Kimi Räikkönen 11:26:58 314.7
    4 3 Jenson Button 10:18:38 314.5
    5 10 Romain Grosjean 10:21:30 313.9
    6 20 Heikki Kovalainen 10:18:00 313.8
    7 12 Nico Hulkenberg 10:54:19 313.8
    8 11 Jules Bianchi 10:55:07 313.7
    9 15 Sergio Perez 11:26:52 313.7
    10 4 Lewis Hamilton 11:24:26 313.4
    11 19 Valtteri Bottas 11:23:58 313.3
    12 25 Charles Pic 11:29:55 312.9
    13 24 Timo Glock 11:20:51 312.5
    14 14 Kamui Kobayashi 11:24:31 312.5
    15 18 Pastor Maldonado 10:54:22 312.2
    16 17 Jean-Eric Vergne 11:22:24 312.0
    17 16 Daniel Ricciardo 10:37:15 311.9
    18 1 Sebastian Vettel 11:22:08 311.8
    19 21 Vitaly Petrov 10:22:00 311.4
    20 6 Felipe Massa 11:20:22 309.8
    21 5 Fernando Alonso 10:55:44 309.2
    22 23 Dani Clos 10:17:44 307.6
    23 22 Pedro de la Rosa 10:58:27 307.5
    24 2 Mark Webber 11:27:23 305.6

  • peccato che questa pioggia ad intermittenza ci sara oggi pomeriggio e tutto domani percio in gara si andra con degli assetti da inventare e non certo un vantaggio per chi ha stravolto la propria vettura..!!!

  • la cosa importante è che in mclaren hanno cambiato marcia dal punto di vista dello sviluppo vetturadopo aver dormito per meta stagione..hanno detto che saranno molto aggressivi e gia a budapest ci saranno altre novita…lo stesso faranno le altre squadre..e l unica modo per vincere questo mondiale.

  • sempre il number one zio ture!!!! magiko

  • Ferrarista Sfegatato

    Un altro dato che ci dice quanto siano inutili questi tempi è che il tempo migliore di hamilton è a 3 sec. dalla pole dello scorso anno … con tutto che è mattina e fa freddo … sono davvero tanti … comunque la mclaren ha portato un gran bel pacchetto evolutivo … a prima vista la macchina sembra un’altra … staremo a vedere se tutto funzionerà … QUALCUNO SA DIRMI COSA HANNO PROVATO IN FERRARI DI NUOVO?

  • Bellissima la MCLAREN mp4-27 nella sua nuova veste aerodinamica, nel pomeriggio una volta a casa studierò più dettagliatamente le novità e potrò dare i primi giudizi.
    La cosa che mi sento di dire è che le fiancate ricalcano quelle della FERRARI F2012.
    Comunque speriamo in un deciso miglioramento nelle performance.

    • Si penso che hanno copiato il concetto ferrari sin dall’ingresso delle pance. Poi è chiaro che loro hanno una diversa meccanica e diversa disposizione dei radiatori quindi hanno lavorato sulla loro base.
      Peccato che questi tempi ottenuti in condizione prima da asciutto e poi con il bagnato non hanno il minimo significato. Inoltre hanno danneggiato la MClaren e tutti i team che hanno portato novità. E’ come lavorare al buio con la nebbia !

    • edit: non avevo letto il secondo messaggio 😉

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!