Ecco la AMG Mercedes W04. Wolff: “Contano solo i tempi”

4 febbraio 2013 15:28 Scritto da: Davide Reinato

Rosberg e Hamilton hanno tolto i veli alla nuova AMG Mercedes W04 sul rettilineo del circuito di Jerez.

mercedes-rosberg-hamilton-2013Da questa mattina è la più chiacchierata. A Jerez, infatti, è stata presentata la nuova AMG Mercedes W04, monoposto con cui Nico Rosberg e Lewis Hamilton cercheranno di togliersi qualche bella soddisfazione durante il Mondiale 2013.

Già alle nove di questa mattina il motore Mercedes rombava in uno dei garage della pitlane spagnola. Alle 9:20 il debutto ufficiale in pista, per il tanto atteso shakedown, ad opera di Nico Rosberg. Alle 13:30 la presentazione ufficiale, sul rettilineo di partenza del circuito andaluso. La W04 è quella che, in un primo momento, meno si discosta dal modello precedente. Il team ha puntato molto sullo sull’ottimizzazione aerodinamica dell’avantreno e ad una seconda generazione di scarichi ad effetto coanda.

“Il 2013 segna l’inizio di una seconda era per le Frecce d’Argento” ha dichiarato il team principal Ross Brawn. “Negli ultimi 18 mesi ci siamo impegnati in una ristrutturazione e la maturità del progetto si riflette nella W04 F1, un chiaro passo avanti. I nostri tecnici a Brackley e a Brixworth hanno lavorato duramente per offrire un cambiamento radicale in termini di prestazioni, rispetto allo scorso anno”.

“L’unica cosa che conta in Formula 1 è il tempo sul giro”, così il nuovo direttore Motorsport di Mercedes – Toto Wolff –  ha esordito ai microfoni della stampa. “Mercedes-Benz ha una lunga tradizione di successo nelle gare. In queste due settimane nel team, sono rimasto impressionato da quello che ho trovato. Le persone sono fortemente motivate e hanno la mentalità giusta per vincere. I nostri piloti hanno fame di successo e sono convinto che vedremo una stagione interessante per Nico e Lewis”.

[nggallery id=32]

17 Commenti

  • Allora una cosa diversa dalla W03 c’è… sin dalla prima foto avevo notato qualcosa di strano nella sospensione posteriore a me sembrava che i braccetti fossero troppo alti. Adesso su f1techincal hanno notato la mancanza del triangolo inferiore che in real’ta’ c’è ma ha un punto d’attacco alla scocca arretrato.
    La sospensione posteriore non c’entra niente con quella della W03 Costa ha disegnato qualcosa di nuovo e originale.

  • Comunque ragazzi vi invito a cercare su youtube i filmati dei primi test e le opinioni dei piloti, sono il piu’ delle volte ridicole sopratutto col senno di poi e senza un confronto con le altre vetture.

    Io recentemente ho visto un vecchio filmato sul primo test di Alonso della Ferrari f150 doveva essere l’anno della riscossa dopo che il mondiale era stato sfiorato ed invece….

    Possiamo stare a parlare per secoli, ma non serve a niente, bisogna aspettare almeno l’ultima sessione dei test oserei dire l’ultimo giorno quando i team proveranno veramente la macchina in configurazione finale …

    Per adesso stiamo tutti giocando a fare il pronostico del mago Hotelma e spesso questo pronostico è comunque condizionato dalle prestazioni dell’anno precedente o dalla bella forma della monoposto ” innovativa ” rispetto a quella piu’ semplice da notare che la Mclaren piu’ sempliciona dell’anno scorso è andata meglio rispetto a quella dell’anno precedente con pance ad L…

  • sembra non hanno cambiato nulla dalla w03 ma non mi convincono

  • Personale giudizio puramente estetico e non riferito solo alla w04: la livrea non rende giustizia al prestigio del marchio..

    • eh simo meglio buttarla sul lato estetico….l altro lato forse è meglio lasciarlo perdere… :)

      • a motori fermi è l’ unica cosa giudicabile:) dico solo che ,per una casa come la Mercedes nota ed apprezzata in tutto il mondo per l’ eleganza delle sue auto, quella sfumatura verde petronas è un po’ ….non so nemmeno io come definirla..la livrea in generale mi da la sensazione di “annacquato”…è un po’ anonima forse..vabbè opinione personale 😀 …e cmq i soldi son soldi!

  • schumixsempre

    BUON FALLIMENTO!!!

  • The W04 has already attracted a lot of attention with its use of interlinked suspension….qualcuno sa dirmi qualcosa al riguardo ?

  • sono quelli che hanno ideato da piu tempo di tutti(costa ha parlato di inizio estate) questa monoposto e almeno in apperenza sembra quella che sia cambiata di meno….o davvero puntano solo al 2014 oppure cè qualcosa in questa macchina che in pochi riescono a vedere…!!

    • Ma io faccio una considerazione… la W03 era in realtà abbastanza innovativa, pance piccole DDRS sospensioni interconnesse ecc.. Anche questa ha qualcosa di originale ma il problema piu’ grosso che ha afflitto questa monoposto per 3 anni consecutivi sono le gomme. Se non risolvono quel problema si rimane sempre indietro .

      • vero e infatti con i suoi difetti nelle prime gare del 2012 soprattutto in qualifica era molto forte…vediamo cosa hanno fatto per risolvere quel problema

  • AlexFerrari4ever

    solo adesso ci ho pensato ma ora è un po’ un casino distinguere rosberg e hamilton, hanno entrambi il casco giallo!

  • Speriamo bene…..intanto la W04 si distingue per dei concetti interessanti, l’andamento delle pance e il “tunnel” tra carrozzeria fondo che sfocia nell’ampio sfogo d’aria al di sopra del diffusore.
    ZIO TURE cosa pensi ?

    • Per adesso posso darti solo un opinione visiva, mi ricorda molto per certi versi la Ferrari f12012 sembra abbia i vecchi condotti acer… E’ presto per dire cosa nasconde, il tunnel èuna scelta un tantino contro corrente sotto si crea una depressione ma sopra si rende il posteriore piu’ ingombrante. La considerazione generale è che con la carenatura di Newey ed il prolungamento della carrozzeria praticamente si sta ricostruendo il doppio diffussore basterebbe forare il fondo ma sarebbe irregolare….

  • difatto mercedes lo scorso anno è stato uno dei pochi team a non sfruttare mai l effetto coanda…..gia questo garantirebbe a loro un guadagno notevole e anche una minore usura delle gomme….cè chi parla di una macchina semplice e chi di idee interessanti…come sempre parola alla pista

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!